• Condividi su Facebook

UniversitĂ  di Bologna: prima laurea in Intelligenza Artificiale e un nuovo Centro Interdipartimentale

  • 43818
  • ORGANISMI DI RICERCA 07/02/2019
  • INFORMAZIONE

L’Università di Bologna è pronta a giocare un ruolo di primo piano a livello internazionale, partendo da due importanti novità: un nuovo Corso di Laurea Magistrale internazionale in Artificial Intelligence, che partirà nel prossimo anno accademico 2019/2020, e un nuovo Centro Interdipartimentale pensato per connettere le tante esperienze già avviate all’interno dell’Alma Mater e generare nuove idee, progetti e proposte, coinvolgendo anche le imprese leader del settore.

  • La LAUREA MAGISTRALE IN ARTIFICIAL INTELLIGENCE sarà attivata a partire dal prossimo anno accademico 2019/2020 al Dipartimento di Informatica – Scienza e Ingegneria. Il corso, in lingua inglese, si concentra sulle discipline fondanti e applicative dell’Intelligenza Artificiale: knowledge representation, reasoning, machine learning, visione artificiale, trattamento del linguaggio naturale, data science, ottimizzazione, sistemi di supporto alle decisioni. C sarà spazio anche per tematiche trasversali come le neuroscienze cognitive e le implicazioni etiche e sociali delle nuove tecnologie, oltre che per competenze legate ai numerosi settori applicativi che il panorama industriale richiede sempre di più.

Al termine del percorso formativo, i laureati saranno “specialisti in Artificial Intelligence”: figure tecniche altamente specializzate, con ottime conoscenze informatiche e competenze  specifiche nell’ambito dell’Intelligenza Artificiale.

  • Il CENTRO INTERDIPARTIMENTALE PER L’INTELLIGENZA ARTIFICIALE sarà uno spazio pensato per aggregare decine di studiosi da diversi dipartimenti dell’Alma Mater e le tante attività sull’Intelligenza Artificiale già avviate in ambiti e settori diversi, sviluppando così nuove sinergie e collaborazioni.

Il Centro potrà ad esempio ospitare dottorati di ricerca, ma anche favorire la nascita di team interdisciplinari al lavoro su progetti europei o ancora presentare proposte per attirare dall’estero ricercatori e studiosi specializzati sui temi dell’Intelligenza Artificiale. Il Centro realizzerà inoltre eventi di divulgazione e sarà al lavoro per avviare connessioni con aziende e istituzioni interessate a collaborare in questo settore d’avanguardia.


Inoltre, Bologna accoglierà nel 2022 la prossima edizione della IJCAI-ECAI, la più grande conferenza scientifica mondiale sui temi dell’Intelligenza Artificiale.

 

Link
Area di interesse
  • Regionale - EMILIA-ROMAGNA - Bologna