I Fondi Strutturali 2007-2013

Homepage

Nel luglio 2006 la Commissione europea ha pubblicato i regolamenti che disciplinano i Fondi strutturali per il periodo di programmazione 2007 – 2013.

Durante tale periodo i più grandi investimenti mai fatti dall’UE con strumenti di coesione ammonteranno a € 308 miliardi con lo scopo di integrare, a livello nazionale e regionale, le priorità comunitarie a favore dello sviluppo sotenibile rafforzando la crescita, la competitività, l'occupazione e l'inclusione sociale e tutelando e migliorando la qualità dell'ambiente.

  • l’82% dell’importo complessivo sarà concentrato sull’obiettivo Convergenza volto ad accelerare la convergenza degli Stati membri e regioni in ritardo di sviluppo (vedi la mappa)
  • nelle regioni rimanenti, circa 16% dei Fondi strutturali verranno concentrati a sostegno dell'innovazione, dello sviluppo sostenibile, di una migliore accessibilità e di progetti di formazione contestualmente all’obiettivo Competitività regionale e occupazione". (vedi la mappa)
  • un altro 2,5% sarà inoltre disponibile per la cooperazione transfrontaliera, transnazionale e interregionale nel contesto dell’obiettivo "Cooperazione territoriale europea".
link pagina regioni