• Condividi su Facebook

Aiutare le piccole imprese a sfruttare i finanziamenti dell’UE per i progetti a duplice uso - Una guida per le regioni e le PMI

  • 32410
  • VARIE - UE 16/10/2014
  • PUBBLICAZIONE

Molte applicazioni tecnologiche oggi di uso comune, quali il GPS e Internet, hanno avuto origine da attività di ricerca legate al settore militare. Ma questa tendenza si sta oggi invertendo: oggi è l’industria della difesa che dipende sempre più dalle tecnologie civili e dal mercato civile. Con i confini tra mercati civili e militari che diventano sempre più labili, si prospettano dunque nuove opportunità di mercato a «duplice uso» per le imprese dell’UE, in particolare per le piccole e medie imprese (PMI). Ma spesso per le imprese può risultare difficile ottenere informazioni sui finanziamenti per queste nuove iniziative. Per tale motivo il Commissario europeo per l’industria e l’imprenditoria Nelli Feroci ha presentato un documento di orientamento che illustra le norme di ammissibilità per l’accesso delle PMI ai finanziamenti europei per progetti a duplice uso.

La guida aiuta le PMI a capire come i diversi strumenti di finanziamento dell’UE - quali i fondi strutturali e di investimento europei, Horizon 2020, COSME — possano sostenere le PMI nello sviluppo di strategie e progetti a duplice uso. Inoltre la guida illustra in che modo le regioni possono elaborare strategie di prodotti a duplice uso, in particolare nell’ambito dei Fondi strutturali e d’investimento europei 2014-2020.

Quadro di finanziamento
  • HORIZON 2020 : HORIZON 2020 Programma Quadro di Ricerca e Innovazione (2014-2020)
  • FONDI STRUTTURALI 2014-2020 : I nuovi strumenti per la riforma della politica di coesione nel periodo 2014-2020
  • COSME : Programma per la Competitività delle Imprese e le PMI
Area di interesse
  • Unione Europea