FONTE (*)

TIPO DI NOTIZIA (*)

IDENTIFICATIVO DEL BANDO

TITOLO (*)

TITOLO BREVE

ABSTRACT

TESTO

REFERENTE

  • Condividi su Facebook

NEWS

Bando per la raccolta di progetti congiunti di ricerca tra Italia e Israele - Track Industriale 2015

News n.: 32922

Fonte: Governo Italiano del 22/01/2015

Tipo informazione: BANDO

Nell’ambito delle attività previste dall’Accordo di Cooperazione nel Campo della Ricerca e dello Sviluppo Industriale, Scientifico e Tecnologico tra Italia e Israele, la Direzione Generale per gli Affari Politici e di Sicurezza del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale per la Parte italiana, e l’ISERD, in rappresentanza dell’Office of the Chief Scientist (OCS) del Ministero dell’Economia per la Parte israeliana, intendono avviare le procedure previste per la selezione di progetti ammissibili di sostegno finanziario.

I progetti di Ricerca e Sviluppo congiunti italo-israeliani possono essere presentati, nelle seguenti aree, come indicato nell’Accordo:
- medicina, biotecnologie, salute pubblica e organizzazione ospedaliera;
- agricoltura e scienze dell’alimentazione;
- applicazioni dell’informatica nella formazione e nella ricerca scientifica;
- ambiente, trattamento delle acque;
- nuove fonti di energia, alternative al petrolio e sfruttamento delle risorse naturali;
- innovazioni dei processi produttivi;
- tecnologie dell’informazione, comunicazioni di dati, software, sicurezza cibernetica;
- spazio e osservazioni della terra;
- qualunque altro settore di reciproco interesse.

I progetti approvati dalle Autorità Italiane ed Israeliane, e che risulteranno vincitori della presente Gara, verranno finanziati da entrambe le Parti contraenti l’Accordo. I finanziamenti verranno concessi a ciascun Partner dalla propria Parte nel rispetto delle leggi, norme, regolamenti e procedure nazionali in vigore.

I finanziamenti verranno concessi a ciascun Partner dalle proprie Autorità nel rispetto delle leggi, norme, regolamenti e procedure nazionali in vigore. I progetti approvati potranno essere finanziati fino al 50% dei costi documentati di ricerca e sviluppo. In Italia il sostegno finanziario sarà erogato a rendicontazione ricevuta, dopo che il progetto avrà superato la valutazione di merito.

DOCUMENTI

Scadenze
  • : Termine per la presentazione delle domande
Referente
  • Per Info
    dr. Federica Campioni - Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale - D.G.A.P. Uff. VIII
    Tel.: +39 063691.8901 - certified electronic mail: DGAP.08@cert.esteri.it - accordo.italiaisraele@esteri.it

Link
Beneficiari
  • Grandi imprese
  • PMI
Fabbisogni
  • Cooperazione internazionale
  • Ricerca e innovazione
Area di interesse
  • Unione Europea
Tipo di finanziamento
  • Contributo nella spesa / Cofinanziamento
Nome del mittente (*)
Cognome del mittente (*)
Email del mittente (*)
Email del destinatario (*)
Testo del messaggio (*)