FONTE (*)

TIPO DI NOTIZIA (*)

IDENTIFICATIVO DEL BANDO

TITOLO (*)

TITOLO BREVE

ABSTRACT

TESTO

REFERENTE

  • Condividi su Facebook

Pubblicata la seconda edizione del Report dell'Osservatorio della ricerca e dell'Innovazione (RIO) sugli Stati Membri

  • 35808
  • VARIE - UE 19/07/2016
  • PUBBLICAZIONE

L'Osservatorio della ricerca e dell'innovazione (RIO) del Joint Research Center nasce per iniziativa della Commissione europea con l'obiettivo di monitorare e analizzare gli sviluppi della ricerca e dell'innovazione a livello di Stati Membri e dell'UE, così da sostenere una migliore formulazione delle relative politiche in tutta Europa.

I RIO Country Report analizzano e valutano annualmente lo sviluppo e le performance dei sistemi di ricerca e innovazione nazionali e le relative politiche in un'ottica di strategie e obiettivi europei. Viene inoltre valutato il match fra le priorità politiche nazionali e le sfide strutturali dei sistemi di ricerca e innovazione. Recentemente sono stati pubblicati quelli contenenti i risultati per l'anno 2015.

In particolare, vengono descritti i progressi compiuti a livello nazionale in ambito di ricerca e sviluppo; si analizza il livello di finanziamenti pubblici e privati; viene valutata la qualità della base scientifica ed il livello di attuazione delle priorità dello Spazio europeo della ricerca (ERA); infine vengono analizzati i legami esistenti tra l'industria e il mondo accademico.

Nel caso italiano, le sfide più urgenti che devono essere affrontate sono legate a:

  1. Condizioni quadro sfavorevoli e basso livello di attività di R&I da parte delle imprese
  2. Finanziamenti pubblici destinati alla ricerca e innovazione (R&I)
  3. Governance e gestione del sistema e delle politiche di R&I
  4. Porre rimedio alle disuguaglianze territoriali

 

Link
Quadro di finanziamento
  • H2020-JRC : Azioni dirette non nucleari del Joint Research Centre nell’ambito di Horizon 2020
Area di interesse
  • Unione Europea