FONTE (*)

TIPO DI NOTIZIA (*)

IDENTIFICATIVO DEL BANDO

TITOLO (*)

TITOLO BREVE

ABSTRACT

TESTO

REFERENTE

  • Condividi su Facebook

NEWS

Il FEI e la Commissione europea lanciano una nuova iniziativa di sviluppo di capacità per il microcredito e i finanziatori sociali

News n.: 37146

Fonte: RAPID - COMMISSIONE EUROPEA del 22/12/2016

Tipo informazione: COMUNICATO STAMPA

La nuova "finestra di investimenti per lo sviluppo di capacità dell'EaSI" rafforzerà la capacità di intermediari finanziari selezionati nel campo della microfinanza e dell'imprenditoria sociale. Perlopiù attraverso investimenti azionari (quali finanziamenti d'avviamento e capitale di rischio) il FEI sosterrà lo sviluppo di tali finanziatori, ad esempio aprendo una nuova filiale, investendo nelle risorse umane, sviluppando un nuovo strumento informatico o finanziando determinate spese. Tali investimenti contribuiranno ad aumentare l'offerta e le opportunità per i fruitori di microcredito e le imprese sociali.

L'implementazione della finestra di investimenti per lo sviluppo di capacità dell'EaSI dovrebbe rafforzare l'ecosistema della microfinanza e dell'imprenditoria sociale e catalizzare ulteriori investimenti nelle economie europee e riflette il forte impegno della Commissione europea ad avviare iniziative concrete volte a promuovere l'occupazione, la crescita e gli investimenti.

Informazioni sull'EaSI
Il programma della Commissione europea per l'occupazione e l'innovazione sociale (EaSI) mira a sostenere l'obiettivo dell'Unione di un elevato livello di occupazione e di un'adeguata protezione sociale lottando contro l'esclusione sociale e la povertà e migliorando le condizioni di lavoro.

La garanzia EaSI, istituita nel giugno 2015, è finanziata dalla Commissione europea ed è gestita dal Fondo europeo per gli investimenti. Fornisce sostegno agli intermediari finanziari che offrono microprestiti agli imprenditori o finanziamenti alle imprese sociali che non potrebbero altrimenti ottenerne per via del loro profilo di rischio. L'obiettivo è aumentare l'accesso alla microfinanza per le categorie vulnerabili che desiderano avviare o sviluppare una propria attività e per le microimprese, attraverso prestiti fino a 25 000 euro. La Commissione europea intende inoltre sostenere per la prima volta l'imprenditoria sociale con investimenti fino a 500 000 euro.

La Commissione europea sta rafforzando inoltre la dimensione sociale del Fondo europeo per gli investimenti strategici (FEIS) sia per la microfinanza sia per l'imprenditoria sociale. Globalmente l'importo totale del sostegno a questi settori dovrebbe passare (da 193 milioni di euro nel quadro del programma EaSI) a circa 1 miliardo di euro, mobilitando circa 3 miliardi di euro in investimenti supplementari.

Informazioni sul FEI
Il Fondo europeo per gli investimenti (FEI) fa parte del Gruppo Banca europea per gli investimenti. La sua missione fondamentale è sostenere le microimprese e le piccole e medie imprese (PMI) europee, facilitandone l'accesso ai finanziamenti. Il FEI elabora e sviluppa strumenti di capitale di rischio e di capitale di crescita, strumenti di garanzia e di microfinanza destinati specificamente a questo segmento di mercato. In questo ruolo il FEI promuove gli obiettivi dell'UE nel campo dell'innovazione, della ricerca e dello sviluppo, dell'imprenditorialità, della crescita e dell'occupazione.

DOCUMENTI

Link
Area di interesse
  • Unione Europea
Nome del mittente (*)
Cognome del mittente (*)
Email del mittente (*)
Email del destinatario (*)
Testo del messaggio (*)