FONTE (*)

TIPO DI NOTIZIA (*)

IDENTIFICATIVO DEL BANDO

TITOLO (*)

TITOLO BREVE

ABSTRACT

TESTO

REFERENTE

  • Condividi su Facebook

NEWS

Il Joint Research Centre apre i suoi laboratori alla comunità scientifica

News n.: 39077

Fonte: VARIE - UE del 13/07/2017

Tipo informazione: INFORMAZIONE

Il Centro comune di ricerca (Joint Research Centre - JRC), il servizio interno della Commissione europea per la scienza e la conoscenza, aprirà i propri laboratori e le proprie strutture scientifiche a scienziati e ricercatori del settore pubblico e privato.


Già da dicembre 2017 i ricercatori potranno usare le strutture di ricerca del JRC di Ispra (Italia) e successivamente quelle di Geel (Belgio), Karlsruhe (Germania) e Petten (Paesi Bassi), contribuendo così a massimizzare i benefici di queste infrastrutture e di questi laboratori di livello mondiale.


Il Commissario per l'Istruzione, la cultura, la gioventù e lo sport, responsabile del Centro comune di ricerca, Tibor Navracsics, ha dichiarato: "Il JRC ospita diverse strutture di ricerca di elevato valore, alcune delle quali sono uniche in Europa e nel mondo. Con l'apertura dei nostri laboratori sfrutteremo appieno il loro potenziale in collaborazione con i ricercatori e l'industria europei, a beneficio dei responsabili politici, delle imprese e soprattutto dei cittadini."


La proficua collaborazione passata con le università, gli istituti di ricerca e le PMI ha dimostrato che c'è un grande interesse ad utilizzare le strutture del JRC. Con questa iniziativa il JRC mira a diffondere le conoscenze scientifiche, ad incrementare la competitività e a contribuire a colmare il divario tra ricerca e industria.

Link
Quadro di finanziamento
  • H2020-JRC : Azioni dirette non nucleari del Joint Research Centre nell’ambito di Horizon 2020
Area di interesse
  • Unione Europea
Nome del mittente (*)
Cognome del mittente (*)
Email del mittente (*)
Email del destinatario (*)
Testo del messaggio (*)