FONTE (*)

TIPO DI NOTIZIA (*)

IDENTIFICATIVO DEL BANDO

TITOLO (*)

TITOLO BREVE

ABSTRACT

TESTO

REFERENTE

  • Condividi su Facebook

RER: bando progetti di ricerca industriale strategica rivolti agli ambiti prioritari S3

  • 42131
  • Regione Emilia-Romagna 12/07/2018
  • BANDO

Pubblicato il nuovo bando POR FESR della Regione Emilia-Romagna denominato Progetti di ricerca industriale strategica rivolti agli ambiti prioritari S3.
 

Attraverso il bando la Regione Emilia-Romagna intende rinnovare il sostegno a progetti strategici di ricerca industriale e di sviluppo sperimentale utili a determinare significativi avanzamenti tecnologici per le filiere produttive regionali. 


Saranno quindi finanziate attività di ricerca in uno dei sette ambiti produttivi indicati dalla Strategia di specializzazione intelligente S3: agroalimentare, edilizia e costruzioni, meccatronica e motoristica, salute e benessere, industrie culturali e creative, innovazione nei servizi, energia e sviluppo sostenibile.

I team di ricerca dovranno essere composti da minimo tre e un massimo di cinque soggetti, in cui il capofila e almeno due laboratori rientrano tra gli organismi di ricerca accreditati dalla Regione Emilia-Romagna che fanno parte della Rete Alta Tecnologia. Nella fase realizzativa del progetto è richiesto il coinvolgimento di almeno due imprese per identificare al meglio le ricadute industriali. Prevista anche un’azione di diffusione dei risultati della ricerca a tutte le imprese potenzialmente interessate, con particolare attenzione alle Pmi.

Il bando ha una dotazione finanziaria di 30 milioni di euro per le annualità 2019 e 2020. Per ciascun progetto è erogabile un contributo a fondo perduto pari a un massimo di 800.000 euro, fatta eccezione per le Industrie culturali e creative, sul quale è previsto un massimo 600.000 euro. Gli organismi di ricerca potranno ricevere un sostegno pari al 70% del valore del progetto di ricerca industriale e sviluppo sperimentale, mentre per gli altri soggetti pubblici e privati il contributo sarà pari al 50%

Le domande di contributo potranno essere inviate dal 10 settembre al 16 ottobre 2018 (scadenza prorogata tramite Delibera regionale n. 1622). Maggiori informazioni del testo del bando.

Scadenze
Referente
Link
Quadro di finanziamento
Beneficiari
  • Organismi di ricerca
  • PMI
  • Startup
Fabbisogni
  • Ricerca e innovazione
Area di interesse
  • Regionale - EMILIA-ROMAGNA
Tipo di finanziamento
  • Contributo nella spesa / Cofinanziamento
Stanziamento in euro
  • 30.000.000