FONTE (*)

TIPO DI NOTIZIA (*)

IDENTIFICATIVO DEL BANDO

TITOLO (*)

TITOLO BREVE

ABSTRACT

TESTO

REFERENTE

  • Condividi su Facebook

Pubblicazione: "Impact Assessment for Horizon Europe"

  • 42703
  • VARIE - UE 04/07/2018
  • PUBBLICAZIONE

L’Impact Assessment of the 9th EU Framework Programme for Research and Innovation - ’A NEW HORIZON FOR EUROPE’ - pubblicato a luglio, analizza le lezioni apprese dai programmi precedenti e definisce le sfide e gli obiettivi che il nuovo programma si pone di risolvere.

La valutazione intermedia di Horizon 2020 e le raccomandazioni del Lamy High Level Group hanno gettato le basi per la definizione di Horizon Europe. Pur se in forte continuità con Horizon 2020, il nuovo programma quadro si focalizzerà maggiormente sull’impatto e l'apertura e la nuova struttura a tre pilastri di Horizon Europe - Open Science, Global Challenges and Industrial Competitiveness, e Open Innovation - riflette questa evoluzione. Il programma adotterà un nuovo approccio mission-oriented, che permetterà di veicolare gli investimenti dove ci sono benefici tangibili e impatti elevati per la società, supporterà gli innovatori attraverso il Consiglio europeo per l'innovazione e intensificherà le attività di cooperazione internazionale. 

Nel Pilastro 1 l’Open Science continuerà a concentrarsi sulla scienza eccellente e la conoscenza di alta qualità per rafforzare la base scientifica dell'UE attraverso il Consiglio europeo della ricerca, le Marie-Sklodowska Curie Azioni e le Infrastrutture di Ricerca. Quale pilastro "bottom-up" e “investigator-driven”, continuerà ad attribuire alla comunità scientifica un ruolo rilevante.

Nel Pilastro 2, le sfide globali e la competitività industriale affronteranno al meglio le priorità politiche europee e sosterranno la competitività industriale integrando le Societal Challenges e le Leadership in Enabling Industrial Technologies di Horizon 2020 in cinque cluster (Health; Resilience and Security; Digital and Industry; Climate, Energy and Mobility; e Food and natural resources). I cluster potranno supportare al meglio tutti i ‘Sustainable Development Goals’ e rafforzano la ricerca e l’innovazione collaborative in tutti i settori, aumentando la flessibilità, il focus e l’impatto. Il pilastro sarà implementato "top-down", attraverso un processo di pianificazione strategica che garantirà il coinvolgimento degli stakeholder e della società e un allineamento con le attività degli Stati membri. Il pilastro darà visibilità adeguata al ruolo essenziale dell'industria nel realizzare tutti gli obiettivi del programma, non da ultimo nella lotta alle sfide globali, anche sviluppando le tecnologie chiave abilitanti per il futuro.

Nel Pilastro 3, l’Open Innovation offrirà con il Consiglio europeo per l'innovazione un onestop shop per innovatori ad alto potenziale e aumenterà la cooperazione con gli ecosistemi dell'innovazione e gli attori. Questo pilastro integrerà e riorganizzerà le attività di Horizon 2020, come Innovation in SMEs (in particolare lo SME instrument), il Fast Track to Innovation, così come le Future and Emerging Technologies. Tuttavia l'innovazione continuerà ad essere supportata in tutto il programma, non solo in questo pilastro incentrato sull'innovazione.

Grazie a questa nuova impostazione, Horizon Europe ha l’ambizione di produrre un guadagno nel PIL di 11 euro per ogni euro investito.

Quadro di finanziamento
  • HorizonEU : Horizon Europe - il 9° Programma Quadro di Ricerca e Innovazione
Area di interesse
  • Unione Europea