• Condividi su Facebook

L'UE inizia le discussioni su Horizon Europe con otto paesi

  • 43208
  • VARIE - UE 28/11/2018
  • POLITICA GENERALE

Un gruppo di otto paesi, dal Giappone all'Argentina, stanno verificando diplomaticamente se e come potrebbero essere coinvolti più attivamente nel prossimo programma di ricerca e sviluppo da 94,1 miliardi di euro dell'Unione europea, Horizon Europe.

Il 3 dicembre a Bruxelles, gli ambasciatori degli otto paesi si incontreranno con il commissario per la ricerca dell'UE Carlos Moedas per quello che viene descritto come un incontro "informativo". I paesi sono Argentina, Australia, Brasile, Canada, Giappone, Nuova Zelanda, Sud Africa e Stati Uniti.

Attualmente, la maggior parte del denaro di Horizon 2020 è destinato ai ricercatori europei e dei paesi limitrofi; dal 2016 al 2017, solo lo 0.9 per cento dei finanziamenti è andato a ricercatori provenienti dai cosiddetti paesi terzi. Ma Moedas vuole rafforzare la collaborazione con altri paesi ricchi, al fine di rafforzare la competitività europea nella scienza e nella tecnologia. Finora, ciò si è dimostrato difficile, con la partecipazione internazionale diminuita a causa di problemi finanziari e legali.

Link
Quadro di finanziamento
  • HorizonEU : Horizon Europe - il 9° Programma Quadro di Ricerca e Innovazione
Area di interesse
  • Unione Europea