• Condividi su Facebook

Pubblicato il report dell'OECD "Realising the Circular Bioeconomy"

  • 43433
  • VARIE - UE 27/11/2018
  • PUBBLICAZIONE

L'OECD ha recentamente pubblicato un policy paper "Realising the circular bioeconomy" che discute le implicazioni di un'economia biocircolare. Il paper sintetizza le interazioni fra due concetti importanti legati alla sfera economica, la bioeconomia e l'economia circolare, per verificare come possano lavorare insieme al fine di sviluppare un unico approccio alla sostenibilità.

La bioeconomia si muove verso l'utilizzo di materiali che possono essere considerati rifiuti, quali ad esempio residui agricoli e forestali e i rifiuti organici domestici. Nell'economia circolare, il modello di produzione lineare "take, make, dispose", ossia "prendi, produci, getta", viene rimpiazzato dal modello circolare dove i rifiuti, che sarebbero smaltiti nel modello lineare, vengono tenuti all'interno del sistema. I rifiuti sono così drasticamente ridotti, destinati al riciclo o alla rilavorazione.

In questo senso c'è una forte intersezione tra i due concetti, che consente di iniziare a parlare di bioeconomia circolare.

Link
Area di interesse
  • Unione Europea