• Condividi su Facebook

Next Generation Internet: nuovo bando sulle tecnologie di riservatezza della privacy

  • 43510
  • VARIE - UE 08/01/2019
  • BANDO

Il bando "Privacy and Trust enhancing technologies" è stato pubblicato nell'ambito della Next Generation Internet,  un'iniziativa che vuole ri-immaginare internet per il terzo millennio al fine di creare una società inclusiva fondata sui valori e sull'essere umano.

La call muove dal ruolo fondamentale che ha internet nelle nostre vite. Ormai la maggior parte delle comuncazioni avviene online, ponendo il problema della riservatezza dei dati sensibili, per la quale sono necessarie delle tecnologie estremamente affidabili.

Il bando vuole fornire alle persone nuovi strumenti che possano sostenere il bisogno umano di far si che alcuni contesti e informazioni private e confidenziali rimangano tali. Si vuole quindi creare un internet che sia aperto ed affidabile per tutti.

Nel periodo che va dal 2019 al 2021 vengono messi a disposizione 5.6 milioni di euro per lo sviluppo di tecnologie per la riservatezza della privacy. I risultati del progetto saranno disponibili con una licensa open source, così che ognuno possa leggere e validare il source code, ed usarlo per creare una tecnologia in linea con i propri scopi.

Le proposte progettuali devono essere in linea con la prospettiva della NGI e avere come obiettivo prioritario la ricerca e lo sviluppo.

Devono avere un costo fra i 5.000 e i 50.000 euro, con possibilità di aumento se ne viene dimostrato il potenziale.

Affidabilità, confidenzialità, integrità e sicurezza dovranno rappresentare la "nuova normalità" di internet.

Scadenze
Link
Quadro di finanziamento
  • HORIZON 2020 : HORIZON 2020 Programma Quadro di Ricerca e Innovazione (2014-2020)
Beneficiari
  • Organismi di ricerca
  • PMI
  • Startup
Fabbisogni
  • Ricerca e innovazione
  • Ricerca di base e di frontiera
Area di interesse
  • Unione Europea
Tipo di finanziamento
  • Contributo nella spesa / Cofinanziamento
Stanziamento in euro
  • 5.600.000