• Condividi su Facebook

Gestione del traffico aereo: il futuro del programma SESAR

  • 43793
  • VARIE - UE 04/02/2019
  • INFORMAZIONE

L'EU’s Single European Sky Air Traffic Management Research programme - SESAR - sta per lanciare una call da 40 milioni di euro con lo scopo di integrare e modernizzare il frammentato spazio aereo europeo.

Per raggiungere l'obiettivo sono necessarie nuove tecnologie, in quanto i diversi sistemi nazionali rendono la gestione del traffico aereo più complessa, costosa e inquinante di quanto potrebbe essere, cosa che di fatto si traduce in ritardi aerei e mancate connessioni tra voli.

SESAR è una delle sette Joint Undertaking create come partnership pubblic-private per la ricerca che vuole aumentare la competitività dell'Europa nella aree tecnologiche, anche in quella farmaceutica, delle nanotecnolgie e delle celle a combustibile.

Oltre al finanziamento di € 600 milioni da parte del programma Horizon 2020, SESAR riceve continue sovvenzioni anche da altri enti, come Eurocontrol. Inoltre numerosi partner industriali danno il loro contributo fornendo lavoro, expertise tecnica,  e strutture per la ricerca e lo sviluppo.

Il futuro di SESAR dopo il 2020 è al momento incerto all'interno di Horizon Europe.

A livello di impatto, SESAR ha ottenuto alcuni risultati positivi; allo stato attuale, la Joint Undertaking è quindi all’avangurdia per quello che riguarda le innovazioni in campo aereo, ma distante dal suo obiettivo di integrazione.

Inoltre si scontra con la difficoltà di coniugare i tre obiettivi originali del programma, capacità, sicurezza e stabilità ambientale. L’aviazione europea ha ottenuto dei buoni risultati nel settore sicurezza, ma l’aumento delle capacità, e quindi anche del numero di aerei, ovviamente, non ha avuto un impatto positivo a livello ambientale.

Link
Quadro di finanziamento
  • H2020-JU-SESAR : Impresa comune (JU) denominata Single European Sky ATM Research (SESAR) nell'ambito di Horizon 2020, il Programma Quadro di Ricerca e Innovazione dell’Unione europea
Area di interesse
  • Unione Europea