• Condividi su Facebook

OpportunitĂ  per i talenti giapponesi per unirsi ai team di ricerca ERC in Europa

  • 42774
  • VARIE - UE 09/10/2018
  • INFORMAZIONE

L'Unione europea e il Giappone hanno concluso un accordo per incoraggiare i migliori ricercatori giapponesi ad unirsi a gruppi di ricerca finanziati dallo European Research Council (ERC) in Europa. L'iniziativa è una collaborazione con la Japan Science and Technology Agency (JST) ed è la seconda del suo genere per l'ERC con un organismo di finanziamento giapponese. Si tratta dell'undicesimo accordo di questo tipo volto ad aiutare l'ERC ad attrarre in Europa le menti più brillanti e ad incoraggiare la cooperazione.

Il Direttore Generale per la Ricerca e l'Innovazione della Commissione europea, Jean-Eric Paquet, e il presidente della JST, Michinari Hamaguchi, hanno firmato l'accordo durante il forum "Science and Technology in Society" a Kyoto, alla presenza del ministro giapponese dell'Istruzione, Cultura, sport, scienza e tecnologia, Masahiko Shibayama, il presidente dell'ERC, Jean-Pierre Bourguignon e l'ambasciatore designato della delegazione dell'Unione europea in Giappone, Patricia Flor. L'iniziativa mira a incoraggiare ricercatori di alto livello, che sono supportati dal JST, ad effettuare visite di ricerca in Europa, dove si uniranno temporaneamente ai gruppi di ricerca finanziati dall'ERC.

Link
Quadro di finanziamento
  • H2020-ERC : CONSIGLIO EUROPEO DELLA RICERCA nell'ambito del pilastro Excellence Science di Horizon 2020
Area di interesse
  • Unione Europea