• Condividi su Facebook

Horizon Europe: adottata la posizione generale del Consiglio sul nuovo programma

  • 43264
  • VARIE - UE 30/11/2018
  • INFORMAZIONE

Il 30 novembre 2018 il Consiglio dell’UE ha adottato la propria posizione sul futuro regolamento di Horizon Europe, il programma quadro per la ricerca e l’innovazione che entrerà in vigore il 1° gennaio 2021 per il nuovo settennio di programmazione.

La proposta non comprende gli aspetti finanziari della bozza di regolamento, che saranno definiti una volta stabilito il futuro Quadro finanziario pluriennale. Il regolamento stabilisce gli obiettivi del programma e comprenderà il budget per il periodo 2021-2027, nonché le modalità e le procedure con cui il programma verrà finanziato.

Horizon Europe si baserà su tre pilastri complementari e interconnessi:

  • Excellent Science sosterrà la leadership scientifica europea e lo sviluppo di conoscenze e competenze di alto livello.
  • Global challenges and European industrial competitiveness sosterrà la ricerca nell’ambito delle sfide sociali e delle tecnologie industriali in aree quali salute, sicurezza, tecnologie digitali, clima, energia, mobilità, cibo e risorse naturali. Questo pilastro prevede anche l’introduzione di un numero limitato di missioni e partenariati di ricerca.
  • Innovative Europe, infine, si concentrerà sull’applicazione su ampia scala delle innovazioni più dirompenti tramite l’istituzione dello European Innovation Council a sostegno degli innovatori ad alto potenziale.

In aggiunta ai tre pilastri, una sezione orizzontale sarà volta a migliorare l’implementazione del programma per aumentare la partecipazione e rafforzare l’Area della Ricerca europea e includerà misure per aiutare gli Stati membri a sfruttare al meglio il proprio potenziale nazionale di ricerca e innovazione.

Con Horizon Europe si rafforzerà la base scientifica e tecnologica per affrontare le maggiori sfide globali e contribuire al raggiungimento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile, promuovendo inoltre la competitività industriale dell’Unione Europea.

La Commissione ha proposto un budget totale di circa 100 miliardi di euro. Ci si attende che il programma porti ad un incremento del PIL dell’Unione compreso tra 0,08 e 0,19% nell’arco di 25 anni e alla creazione di 100.000 posti di lavoro in attività di R&I nel periodo di programmazione 2021-2027.

Link
Quadro di finanziamento
  • HorizonEU : Horizon Europe - il 9° Programma Quadro di Ricerca e Innovazione
Area di interesse
  • Unione Europea