FONTE (*)

TIPO DI NOTIZIA (*)

IDENTIFICATIVO DEL BANDO

TITOLO (*)

TITOLO BREVE

ABSTRACT

TESTO

REFERENTE

  • Condividi su Facebook

MIPAAFT: nuovo bando per progetti di ricerca nel settore lattiero-caseario

  • 42907
  • Governo Italiano 25/10/2018
  • BANDO

Il Ministero delle politiche agricole alimentari forestali e del turismo (MIPAAFT) ha pubblicato un nuovo bando per progetti di ricerca nel settore lattiero-caseario.


In particolare, il bando è finalizzato al miglioramento della qualità del latte e dei prodotti lattiero caseari dal punto di vista nutrizionale, con particolare riferimento all’incidenza della qualità delle materie prime sugli aspetti qualitativi dei prodotti caseari.

I progetti devono prevedere una o più delle seguenti azioni di ricerca:

  • sicurezza alimentare del latte crudo e prodotti innovativi con caratteristiche funzionali probiotiche (es. ricco in Omega 3, vitamine, oligosaccaridi, calcio, ecc.);
  • alimentazione di precisione: effetti sullo stato metabolico dell’animale, produzione e qualità del latte, con attenzione agli aspetti tecnologico-caseari;
  • relazioni tra benessere animale, la gestione aziendale, la gestione del farmaco, la resistenza antibiotica;
  • fattori di allevamento (alimentari e ambientali) in grado di influenzare la naturale attitudine del latte ad essere fermentato dai batteri lattici;
  • fattori alimentari in grado di ridurre il rischio di contaminazione da agenti biologici;
  • studio e utilizzo di prodotti di origine vegetale ad azione antinfiammatoria e/o antibatterica per ridurre l’utilizzo di antibiotici;
  • miglioramento delle proteine del latte per una migliore caseificazione.

 

I progetti possono essere presentati esclusivamente dalle Università degli studi e dagli Enti di ricerca pubblici; ciascun progetto:

  • deve avere una durata non superiore a 24 mesi;
  • può includere una sola unità operativa oltre al soggetto proponente. Per unità operativa si intende un altro soggetto pubblico di ricerca associato al progetto;
  • deve prevedere un costo non superiore ad € 295.000 ad esclusione del costo del personale a tempo indeterminato, non finanziabile, e che comunque deve essere riportato nella scheda della proposta di progetto.


Le proposte devono essere presentate entro le ore 16.00 del 19 novembre 2018.

Scadenze
Link
Beneficiari
  • Organismi di ricerca
Fabbisogni
  • Ricerca e innovazione
Area di interesse
  • Territorio nazionale
Tipo di finanziamento
  • Contributo nella spesa / Cofinanziamento
Stanziamento in euro
  • 4.965.000