• Condividi su Facebook

Horizon 2020: il futuro dell’UE dipende da innovazione e scienza

  • 26386
  • APRE 12/04/2012
  • INFORMAZIONE

logoIl ruolo della ricerca a supporto della competitività dell'UE, i tagli di bilancio in alcuni programmi di ricerca dell'UE e la possibilità di utilizzare finanziamenti comunitari regionali per fare ricerca, sono stati i temi trattati durante una public hearing della Commissione Industria, Ricerca ed Energia del Parlamento Europeo svolta a Bruxelles lo scorso 20 Marzo.

Nella giornata quattro panel hanno presentato commenti in materia di eccellenza scientifica, sfide sociali, leadership industriale, e regole di partecipazione.

"E' necessario aumentare sia il budget per le borse Marie Curie sia per il Programma Horizon 2020, dal momento che l'innovazione e la ricerca sono, per la prima volta, nello stesso pacchetto", ha affermato Teresa Riera Madurell (membro del Gruppo dell'Alleanza Progressista di Socialisti e Democratici al PE, Spagna), che ha presieduto il dibattito del primo panel relativo all'eccellenza scientifica.

Il secondo panel si è invece focalizzato sulle sfide sociali che Horizon 2020 si propone di affrontare nel periodo 2014-2020.
"La competitività dell'industria europea è una questione cruciale nel contesto economico attuale. Uno dei nostri obiettivi è quello di aumentare la partecipazione delle PMI e rafforzare gli investimenti del settore privato. Abbiamo bisogno anche di sviluppare un approccio in cui i fondi strutturali dell'UE svolgono un ruolo di primo piano", ha dichiarato Maria da Gracia Carvalho (membro del Gruppo del Partito popolare europeo del PE, Portogallo), durante il terzo panel in tema di leadership industriale.

L'ultimo e quarto panel sulle priorità di partecipazione ha puntualizzato la necessità di semplificare le regole di partecipazione per accedere ai finanziamenti europei a supporto della Ricerca.

Link
Quadro di finanziamento
  • HORIZON 2020 : HORIZON 2020 Programma Quadro di Ricerca e Innovazione (2014-2020)
Area di interesse
  • Unione Europea