• Condividi su Facebook

Sviluppare collegamenti globali per la ricerca

  • 28535
  • CORDIS - NEWS 10/01/2013
  • INFORMAZIONE

All'Europa non manca il potenziale quando si tratta di ricerca, imprenditori e aziende leader nel mondo. Ma la percentuale di ricercatori in Europa sul totale della popolazione è molto più bassa rispetto a Stati Uniti, Giappone e altri paesi. Se la UE vuole raggiungere il proprio obiettivo di spendere il 3 % del PIL in ricerca e sviluppo, si dovranno creare almeno 1 milione di nuovi posti di lavoro nella ricerca. Mentre continua ad aumentare la gara globale per i migliori talenti nel campo della ricerca, un numero significativo di ricercatori europei sta scegliendo di lavorare fuori dall'Europa. Tutti assieme essi rappresentano un bene non sfruttato per sviluppare ulteriormente la ricerca europea, ed è per questo motivo che la Commissione europea ha avviato il progetto Euraxess Links.
L'obiettivo è quello di mantenere i collegamenti tra Europa e ricercatori, scienziati e studiosi europei che lavorano all'estero; essi sono una risorsa importante per la ricerca europea e per stimolare la cooperazione scientifica tra l'Europa e i paesi che li ospitano. Euraxess Links fornisce informazioni riguardanti la ricerca europea e le politiche relative alla ricerca e le opportunità di finanziamento per la ricerca, di collaborazione internazionale e di mobilità transnazionale. Esso sta diventando uno strumento fondamentale per la creazione di network per i ricercatori europei che lavorano fuori dall'Europa, e per quelli non europei che sperano di intraprendere una carriera in Europa. Finora è stato avviato in Cina, India, Giappone, Singapore e Stati Uniti, e l'iscrizione è gratuita.


Gli iscritti al network vengono tenuti informati sulle politiche UE che riguardano la ricerca e sulle opportunità di carriera e collaborazione in Europa. Il network multidisciplinare coinvolge ricercatori in tutte le fasi delle loro carriere: esso permette loro di rimanere connessi gli uni con gli altri e con l'Europa, garantendo che si riconosca loro il ruolo di risorsa importante per lo Spazio europeo della ricerca (SER), sia se rimangono all'estero che se decidono di ritornare.
Inoltre, Euraxess-Researchers in Motion è un'eccezionale iniziativa del SER che fornisce accesso a una gamma completa di informazioni e servizi di supporto per ricercatori europei e non europei che desiderano intraprendere una carriera in Europa. Euraxess offre accesso al mercato del lavoro, assiste i ricercatori nel far progredire le loro carriere in un altro paese europeo e supporta le organizzazioni scientifiche nella loro ricerca di talenti eccezionali tra i ricercatori.


Euraxess è un'iniziativa paneuropea supportata da 40 paesi partecipanti in tutta Europa. Attraverso il suo portale essa fornisce un singolo punto di accesso alle informazioni in tutti i paesi, e viene offerta un'assistenza personalizzata da uno staff di oltre 500 addetti al lavoro nei 200 centri servizi.
Il primo evento globale di Euraxess Links si è svolto di recente a Pechino, con India, Giappone, Singapore e Stati Uniti connessi online all'evento. Gli argomenti discussi hanno riguardato i ricercatori europei fuori dall'Europa: come migliorare la creazione di network e come dimostrare lo sviluppo della carriera per i ricercatori con esperienze di mobilità. Un momento saliente dell'evento è stato il lancio del portale online "Jobs" per la Cina sul sito web Euraxess, che aumenta le opportunità per i ricercatori europei all'estero.

Link
Quadro di finanziamento
  • HORIZON 2020 : HORIZON 2020 Programma Quadro di Ricerca e Innovazione (2014-2020)
Area di interesse
  • Unione Europea