• Condividi su Facebook

Ricerca e innovazione: la Commissione estende la ricerca di consulenti per Horizon 2020

  • 28587
  • RAPID - COMMISSIONE EUROPEA 24/01/2013
  • INFORMAZIONE

La Commissione europea invita esperti di tutti i settori a partecipare alla definizione delle priorità di Horizon 2020, il futuro programma dell’Unione europea per il finanziamento della ricerca e dell’innovazione. È la prima volta che la Commissione lancia un simile invito per quanto riguarda il suo programma di ricerca. I gruppi consultivi forniranno consulenze tempestive e di alta qualità per la preparazione degli inviti a presentare proposte di progetto nell’ambito dell’iniziativa Horizon 2020. I gruppi verranno istituiti in relazione a tematiche che costituiscono fonte di grande preoccupazione per i cittadini europei, ad esempio come affrontare i cambiamenti climatici, rendere le energie rinnovabili più accessibili, assicurare alimenti sicuri o far fronte alle sfide dell’invecchiamento della popolazione. Essi promuoveranno il dialogo a tutti i livelli di governo, società civile e imprese di tutti gli Stati membri dell’UE e influenzeranno l’orientamento del finanziamento della ricerca e dell’innovazione dell’UE da qui al 2020.


Máire Geoghegan-Quinn, Commissaria europea per la Ricerca, l’innovazione e la scienza, ha dichiarato: “Il nostro obiettivo è raggiungere la più vasta gamma di esperti che ci aiuteranno a offrire idee innovative, crescita sostenibile e posti di lavoro. La pubblicazione di questo invito trasparente e ad ampio raggio nell’ambito dell’iniziativa Horizon 2020 consentirà di raggiungere l’intera comunità della ricerca e dell’innovazione a livello europeo. In particolare, desidero incoraggiare le donne e gli individui con le competenze adeguate che non hanno mai partecipato in passato a esprimere il proprio interesse.”


I gruppi consultivi di esperti inizieranno i lavori nella primavera di quest’anno per fornire consulenza in tempo per i primi inviti di Horizon 2020, che dovrebbero essere pubblicati entro la fine del 2013. Gli individui e i soggetti interessati a partecipare ai primi gruppi consultivi possono registrarsi entro il 6 marzo 2013 alle ore 17:00 (ora di Bruxelles). L’invito a manifestare interesse sarà valido per tutta la durata del programma Horizon 2020 al fine di consentire il rinnovo dei gruppi alla fine di ogni mandato.


I singoli possono manifestare il proprio interesse a titolo personale, in qualità di rappresentanti di gruppi di interesse collettivo o come rappresentanti di organizzazioni. I dettagli relativi ai criteri di selezione, compreso il profilo degli esperti, sono indicati nell’invito. Il testo integrale e le istruzioni su come registrarsi sono disponibili al seguente link: http://ec.europa.eu/research/horizon2020/index_en.cfm?pg=h2020-experts

Contesto
L’iniziativa Horizon 2020 mira a promuovere idee, crescita e posti di lavoro per il futuro dell’Europa. Essa rompe con il passato in quanto riunisce all’interno di un unico programma di finanziamento tutti gli aiuti esistenti nel campo della ricerca e dell’innovazione, comprese le attività connesse all’innovazione del programma quadro per la competitività e l’innovazione e le attività dell’Istituto europeo di innovazione e tecnologia (IET). Gli investimenti intelligenti nella ricerca e nell’innovazione imprimono un impulso diretto all’economia, potenziano la nostra già eccellente base di conoscenza e rendono le nostre imprese più competitive in un mondo globalizzato. Per l’iniziativa Horizon 2020, che copre il periodo 2014-2020, la Commissione propone una dotazione di 80 miliardi di EUR.

 

Link
Quadro di finanziamento
  • HORIZON 2020 : HORIZON 2020 Programma Quadro di Ricerca e Innovazione (2014-2020)
Area di interesse
  • Unione Europea