• Condividi su Facebook

Europa-Regioni: industria; Tajani, Mediterraneo cruciale

  • 31110
  • VARIE - NAZIONALI 19/02/2014
  • POLITICA GENERALE

Il rafforzamento della cooperazione industriale nel Mediterraneo riveste un'importanza ''cruciale'' per il rilancio della crescita nei paesi dell'Unione europea, dell'Africa settentrionale e del Medio Oriente. E' quanto ha affermato il vicepresidente della Commissione europea e responsabile per l'Industria e l'imprenditoria, Antonio Tajani, al termine della nona riunione ministeriale dell'Unione per il Mediterraneo (Upm) incentrata sulla cooperazione industriale, svoltasi oggi a Bruxelles.

L'incontro tra i rappresentanti dell'Upm ha fornito l'occasione di ribadire il ''ruolo chiave'' delle piccole e medie imprese per favorire la crescita, creare nuovi posti di lavoro e lottare contro la disoccupazione giovanile. L'Unione europea intende sostenere concretamente i paesi vicini del Mediterraneo e, in tale prospettiva, ha aperto la possibilità della loro partecipazione ai programmi comunitari 'Horizon 2020' per la ricerca e 'Cosme' per le pmi. ''La partecipazione avverrà a certe condizioni, ma si tratta di un messaggio molto importante'', ha osservato Tajani.

Fonte: ANSA

 

Quadro di finanziamento
  • HORIZON 2020 : HORIZON 2020 Programma Quadro di Ricerca e Innovazione (2014-2020)
  • COSME : Programma per la CompetitivitĂ  delle Imprese e le PMI
Area di interesse
  • Unione Europea