• Condividi su Facebook

HORIZON 2020: candidarsi come esperti e valutatori

  • 34532
  • APRE 19/11/2015
  • INFORMAZIONE

La Commissione europea ha rinnovato l’invito, rivolto ad esperti di vario genere, a presentare candidature al fine di creare una rete di valutatori che abbiano il compito di esaminare le diverse proposte che verranno presentate sotto il programma Horizon 2020 ed eventuali altri programmi di ricerca ed innovazione, supportando anche l'implementazione e la valutazione di politiche comunitarie e dello stato di attuazione dello Spazio Europeo della Ricerca (ERA).

Gli esperti coinvolti garantiranno eccellenza, trasparenza, equità, imparzialità, efficienza e velocità. La selezione viene effettuata da agenzie europee quali la REA (Research Executive Agency), la GSA (Global navigation Satellite systems Agency) e l’EASME (Executive Agency for Small and Medium-sized Enterprises), mediante il data base degli esperti sviluppato sul Participant Portal. Gli esperti già iscritti per il VII PQ devono solo confermare la propria candidatura.


I criteri che vengono considerati durante il processo di selezione non riguardano solo capacità ed esperienze individuali, ma anche il rispetto di altri aspetti quali la diversità geografica, la parità di genere, la differenziazione tra settore pubblico e privato (ove richiesto) ed ovviamente l’assenza di conflitto di interesse.


E’ possibile presentare la propria candidatura effettuando la registrazione sul Participant Portal della Commissione Europea, nella sezione “Esperti”.

Link
Quadro di finanziamento
  • HORIZON 2020 : HORIZON 2020 Programma Quadro di Ricerca e Innovazione (2014-2020)
Beneficiari
  • Associazioni di categoria
  • Organismi di ricerca
  • Enti locali e Pubblica Amministrazione
  • Grandi imprese
  • Persone fisiche
  • PMI
Fabbisogni
  • Studi ed attività di supporto
  • Servizi specialistici
Area di interesse
  • Unione Europea