• Condividi su Facebook

Economia circolare: la Commissione, mantenendo i suoi impegni, offre orientamenti sul recupero di energia dai rifiuti e lavora con la BEI per stimolare gli investimenti

  • 37358
  • RAPID - COMMISSIONE EUROPEA 01/02/2017
  • COMUNICATO STAMPA

Il 2 dicembre 2015, la Commissione ha adottato un ambizioso pacchetto sull'economia circolare composto da un piano d'azione dell'UE con misure relative all'intero ciclo di vita dei prodotti: dalla progettazione, all'approvvigionamento, alla produzione e al consumo fino alla gestione dei rifiuti e al mercato delle materie prime secondarie.

Un anno dopo, la Commissione ha deciso di riferire sull'avanzamento e sui risultati delle principali iniziative del suo piano d'azione del 2015.

Insieme alla relazione, si è intervenuti su più fronti:

  • adozioni di ulteriori misure per istituire, di concerto con la Banca europea per gli investimenti, una piattaforma per il sostegno finanziario all'economia circolare che riunirà investitori e innovatori;
  • pubblicazione di orientamenti per gli Stati membri su come convertire i rifiuti in energia;
  • proposta per un miglioramento mirato della legislazione relativa a determinate sostanze pericolose presenti nelle apparecchiature elettriche ed elettroniche.


In particolare, la piattaforma per il finanziamento dell'economia circolare permetterà di rafforzare il collegamento tra gli strumenti esistenti, quali il Fondo europeo per gli investimenti strategici (EFSI) e l'iniziativa InnovFin - Finanziamento dell'UE per l'innovazione finanziata da Horizon 2020 ed eventualmente mettere a punto nuovi strumenti finanziari per progetti nell'ambito dell'economia circolare.

Link
Quadro di finanziamento
  • H2020-Access to Risk Finance : ACCESSO AL CAPITALE DI RISCHIO nell'ambito del pilastro Leadership Industriale di Horizon 2020
  • HORIZON 2020 : HORIZON 2020 Programma Quadro di Ricerca e Innovazione (2014-2020)
Area di interesse
  • Unione Europea