• Condividi su Facebook

STARTIT.Asia: un ponte in Asia per la migliore start-up italiana

  • 37904
  • APSTI 23/03/2017
  • BANDO

Il programma STARTIT.Asia consentirà a cinque start-up italiane, selezionate da un comitato di valutazione composto da esperti di nuove tecnologie, sistema bancario e internazionalizzazione, di volare ad Hong Kong per presentare la loro idea di business. In premio un periodo gratuito di sei mesi presso il più efficiente incubatore della città.
Il bando, aperto a livello nazionale, selezionerà le 5 migliori start-up, che vinceranno un soggiorno a Hong Kong di una settimana (a inizio giugno) per conoscere l’ecosistema cittadino e, con incontri e seminari, verificare la validità della loro idea di business.
La migliore delle cinque startup, selezionata a Hong Kong al termine della settimana di full immersion, vincerà 6 mesi presso l’HKSTP, Hong Kong Science and Technology Park, l’incubatore più importante di Hong Kong, oltre a servizi di assistenza e consulenza gratuiti.

Il programma è frutto della collaborazione avviata con l’HKSTP, e si configura come un’ottima opportunità per le start-up italiane che necessariamente guardano ai mercati asiatici per testare le proprie idee e nuovi prodotti, soprattutto quelli ad alto valore tecnologico, su cui anche il Governo di Hong Kong sta investendo moltissimo.

Per presentare la propria candidatura: inviare via wetransfer a info@startit.asia il proprio materiale entro il 5 aprile

Clicca qui per scaricare il comunicato stampa e la locandina.
Per maggiori informazioni: www.startit.asia

Identificativo dell'invito
  • Start.it.Asia
Beneficiari
  • PMI
  • Startup
Fabbisogni
  • Creazione di impresa
  • Attività di formazione, qualificazione e/o mobilità
  • Ricerca e innovazione
Area di interesse
  • Territorio nazionale
Tipo di finanziamento
  • Premi