• Condividi su Facebook

HORIZON 2020: Le novità per i prossimi bandi

  • 37919
  • ASTER 27/03/2017
  • INFORMAZIONE

Si sta chiudendo il secondo biennio (2016-2017) del programma Horizon 2020 e la Commissione europea, dietro l’impulso del Commissario per la Ricerca e l’Innovazione Moedas, sta implementando alcune importanti migliorie, anche a fronte della prossima “Horizon 2020 Interim Evaluation”, che segue la consultazione degli stakeholders del programma, chiusasi a gennaio 2017.

In particolare, dal punto di vista amministrativo, sono state recentemente approvate alcune modifiche nell’ambito del Model Grant Agreement, con l’obiettivo di portare ad una maggiore semplificazione e una maggiore fruibilità del programma.

Le principali modifiche apportate recentemente riguardano diversi aspetti, fra i quali:

  • l’accordo per consentire ai partecipanti a Horizon 2020 di utilizzare i loro normali principi di contabilità nazionali per le “internal invoices”, così da evitare duplicazioni;
  • la risoluzione del relativo divario fra gli stipendi percepiti dai ricercatori che lavorano su progetti europei rispetto a coloro che sono finanziati attraverso progetti nazionali
  • la semplificazione dei rapporti con paesi terzi, in quanto non sarà più necessario che i ricercatori di paesi terzi, in particolare degli Stati Uniti, firmino il Grant Agreement nell’ambito di progetti Horizon 2020.

Per quanto riguarda la situazione italiana, inoltre, viene risolto l’annoso problema in merito all’eleggibilità dei contratti co.co.co., co.co.pro. e assegni di ricerca e viene anche confermata la retroattività dei provvedimenti.

Dal punto di vista tematico, invece, si stanno definendo in questi primi mesi del 2017 i prossimi Work-Programme 2018-2020, gli ultimi di questo Programma Quadro. La Commissione, anche in questo senso, ha già annunciato una prima semplificazione volta alla razionalizzazione di questi ultimi programmi di lavoro, che saranno caratterizzati da meno topic e meno bandi, rispetto alle precedenti annualità. Inoltre, i bandi risponderanno ad alcune delle più attuali e stringenti sfide sociali e scientifiche, come si evince dai Thematic Scoping Paper recentemente pubblicati. In particolare, sempre più rilevanza acquisiscono temi come la cybersecirity, la capacità di comprensione e reazione alla sfida migratoria, l’implementazione di un’Economia circolare.

Quadro di finanziamento
  • HORIZON 2020 : HORIZON 2020 Programma Quadro di Ricerca e Innovazione (2014-2020)
Area di interesse
  • Unione Europea