NOTIZIA FLASH

NOME DEL PROGRAMMA

DATA

AREA (*)

ENTE

DI COSA SI OCCUPA?

Comunità della Conoscenza e dell’Innovazione sulla Mobilità Urbana (Urban Mobility) nell'ambito dell'Istituto Europeo di Innovazione e Tecnologia (EIT)

  • EIT Urban Mobility
  • 2018 - 2026
  • Unione Europea

Di cosa si occupa?

La Urban Mobility risponde all'obiettivo europeo di promuovere il trasporto urbano intelligente, verde e integrato. 

EIT Urban Mobility si dedica ad accelerare le soluzioni che migliorano l'uso collettivo di spazi urbani, garantendo al contempo mobilità multimodale accessibile, conveniente, sicura, efficiente, sostenibile ed economica.

In particolare, EIT Urban Mobility lavora per ripensare gli spazi urbani, superare la frammentazione integrando tutti gli attori della mobilità urbana, inclusi città e cittadini, e aumentare l'inclusione sociale e l'uguaglianza.

Quali attività possono essere realizzate?

La EIT Urban Mobility si occupa di:

  1. Valorizzare gli spazi urbani ridisegnando la mobilità, incentivando la co-creazione dei cittadini per rispondere alle reali esigenze di mobilità ed esplorare insieme soluzioni innovative.
  2. Creare programmi di istruzione e formazione per l'apprendimento permanente che siano intersettoriali, internazionali, imprenditoriali e interdisciplinari, dedicati alla mobilità sostenibile, per formare nuovi esperti e pionieri.
  3. Accelerare lo sviluppo e la diffusione di servizi e prodotti relativi alla mobilità che siano nuovi e basati sui dati, garantendo al contempo la loro integrazione.
  4. Promuovere la competitività del settore economico europeo della mobilità urbana accelerando le opportunità di mercato, supportando la nascita e lo sviluppo di startup e di nuovi modelli di business.
  5. Stimolare i mercati e i cambiamenti comportamentali attraverso la regolamentazione e l'impegno delle parti interessate: consentire e stimolare un approccio attivo alla regolamentazione, eliminando gli ostacoli all'innovazione nelle città e creando un quadro favorevole per tutti.

Chi può partecipare?

Le KIC hanno un’ampia autonomia organizzativa e di azione benché, tuttavia, devono essere allineate con gli obiettivi e le esigenze dei partner. Infatti, nella gestione delle KIC, l’EIT combina due tipologie di approccio: attraverso le sue strutture centrali effettua un’attività di coordinamento e orientamento strategico (top down), ma consente alle KIC di operare nella massima autonomia per il raggiungimento dei risultati fissati (bottom up).

Le KIC riuniscono persone diverse che lavorano insieme nel web dell’innovazione. Gli attori principali sono: le imprese (incluse le PMI), gli imprenditori, le organizzazioni di ricerca, gli istituti di istruzione superiore, le comunità di investimento (investitori privati), i finanziatori della ricerca, comprese le associazioni no-profit e le fondazioni, i governi locali, regionali e nazionali.

Secondo il regolamento dell'EIT, l’attività di una KIC deve coinvolgere almeno tre organizzazioni partner indipendenti. I partner devono avere sede in almeno tre diversi Stati membri dell’UE e devono includere almeno un partner di istruzione superiore e una società privata. Con l’intento di rafforzare la capacità di innovazione, le KIC possono includere anche Paesi terzi.

Le aree geografiche coinvolte nella EIT Urban Mobility, attraverso i nodi territoriali, sono:

  • Copenhagen - CLC North (Danimarca, Finlandia, Germania, Svezia, Paesi Bassi)
  • Monaco - CLC Central (Germania, Italia, Turchia)
  • Helmond - CLC West (Belgio, Francia, Paesi Bassi, Regno Unito)
  • Praga - CLC East (Repubblica Ceca, Germania, Ungheria, Israele)
  • Barcellona - CLC Sud (Spagna, Svizzera)

News

PUBBLICAZIONI - 18/09/2020

Disponibile il report EIT "A European approach to Artificial Intelligence: A policy perspective"

Il documento analizza l'impatto dell'Intelligenza Artificiale in generale e in specifici settori applicativi strategici per l'Europa: Salute, Produzione, Mobilità urbana, Clima ed Energia
RISULTATI - 09/09/2020

EIT Urban Mobility Accelerator programme: pubblicati i risultati dell'edizione Special Covid-19

Le startup scelte per partecipare al programma di accelerazione per soluzioni di mobilità urbana in risposta al Covid sono 23 su oltre 100 candidate
INFORMAZIONE - 29/04/2020

Covid-19: EIT Urban Mobility annuncia l'arrivo di un bando per soluzioni di mobilità urbana

Il bando avrà un budget di 6 milioni di euro per finanziare proposte relative a sfide della mobilità urbana poste dall'emergenza coronavirus
INFORMAZIONE - 05/12/2019

Istituto Europeo di Innovazione e Tecnologia: stanziati 500 milioni per le attività del 2020

L'European Institute of Innovation & Technology ha stanziato 500 milioni di euro per le attività delle Comunità della conoscenza e dell’innovazione previste per il 2020
RISULTATI - 06/12/2018

L'EIT annuncia i vincitori per le due nuove Knowledge and Innovation Communities

Le due nuove KICs sono "EIT Urban mobility" e "EIT Manufacturing"

Chiusi: 6

Titolo

EIT Urban Mobility: al via le candidature per l'Accelerator Programme

L'Accelerator Programme della EIT Urban Mobiliy e’ un programma finanziato dall’UE che si rivolge a start-up innovative che intendono sviluppare soluzioni avanzate per ridurre la congestione delle città e migliorare l’efficienza del sistema di trasporto

Topic / Descrizione

Scadenza

15/11/2020

Titolo

EIT Urban Mobility: bando per la selezione di membri indipendenti per il Supervisory Board

I candidati devono possedere capacità e competenze in differenti settori, quali innovazione, istruzione, città, mobilità. Inoltre è richiesta forte esperienza nell'ambito di partenariati pubblico-privato per l'innovazione, della creazione di imprese, del venture capital, delle start-up e di percorsi di accelerazione

Topic / Descrizione

Scadenza

09/11/2020

Titolo

Covid-19 e mobilità urbana: aperte le candidature per il programma di accelerazione dell'EIT Urban Mobility

EIT Urban Mobility Accelerator programme SPECIAL: COVID-19 vuole consentire a start-up e scale-up di sviluppare prodotti e servizi che affrontano le sfide della mobilità urbana legate alla pandemia di Covid-19

Topic / Descrizione

Scadenza

09/08/2020

Titolo

EIT Urban Mobility: nuovo strumento di finanziamento per imprese altamente innovative colpite dalla crisi Covid-19

Grazie al Crisis Funding Instrument le start-up e scale-up nel settore della mobilità urbana potranno ricevere fino a 100.000 euro per adattarsi al contesto di crisi

Topic / Descrizione

Scadenza

19/06/2020

Titolo

Covid-19: al via il bando dell'EIT Urban Mobility per soluzioni di mobilità urbana

Il bando ha un budget di 6 milioni di euro per finanziare proposte relative a sfide della mobilità urbana poste dall'emergenza coronavirus

Topic / Descrizione

Scadenza

31/05/2020

Titolo

EIT Urban Mobility: aperte le candidature per il primo bando del programma di Business Accelerator

Business Accelerator della EIT Urban Mobiliy e’ un programma finanziato dall’UE che si rivolge a start-up innovative che intendono sviluppare soluzioni avanzate per ridurre la congestione delle città e migliorare l’efficienza del sistema di trasporto

Topic / Descrizione

Scadenza

31/05/2020

Eventi futuri

EIT Urban Mobility Summit 2020 - Evento online, 9-11 dicembre 2020

L'evento illustrerà i principali risultati e gli impatti dei programmi promossi dall'EIT Urban Mobility

09/12/2020

Siti web

EIT Urban Mobility

Sito ufficiale