• Condividi su Facebook

Agri-food, Big data e Industria 4.0: nuovo protocollo d'intesa tra Regione Emilia-Romagna e Nouvelle-Aquitaine

  • 43958
  • Regione Emilia-Romagna 19/02/2019
  • COMUNICATO STAMPA

È stato sottoscritto il nuovo protocollo di collaborazione tra il presidente della Regione Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini e il presidente del Consiglio regionale della Nouvelle-Aquitaine, Alain Rousset.  

L'obiettivo della stipula è rafforzare la cooperazione tra i protagonisti dei rispettivi sistemi territoriali, a partire da istituzioni, imprese, università, enti di ricerca.

Gli ambiti di collaborazione e di scambio fissati nel documento siglato dai due presidenti sono: agricoltura e agroalimentare, economia innovativa, istruzione superiore e ricerca, cooperazione e rafforzamento istituzionale, educazione e giovani, cultura e cittadinanza, sviluppo e solidarietà internazionale.

In particolare, tra le priorità della rinnovata collaborazione tra Regione Emilia-Romagna e Nouvelle-Aquitaine troviamo:

  • l’esigenza di incrementare e rafforzare i rapporti economici tra le imprese dei rispettivi territori, considerando che la Francia è il secondo partner commerciale dell’Emilia-Romagna
  • il rafforzamento della collaborazione nell’ambito della filiera dell’agrifood: l’Emilia-Romagna aderisce, insieme a Nouvelle-Aquitaine, alle reti europee Areflh (ortofrutta) e Arepo (prodotti a marchio tutelato), oltre alla coalizione Agri-Regions. Partendo da questi rapporti, sono state gettate le basi per l’avvio di progetti congiunti nel campo della promozione e della protezione internazionale dei prodotti di qualità a marchio Dop e Igp. Spazio anche allo scambio di buone pratiche nella gestione delle risorse idriche e dei suoli, oltre ad azioni comuni per il contrasto al cambiamento climatico e a sostegno dell’agricoltura biologica e di montagna
  • futuri investimenti su Big data, intelligenza artificiale, industria 4.0, alta formazione e ricerca. Tra gli argomenti affrontati anche l’insediamento a Bologna, nel 2020, del Data Center del Centro meteo europeo, che si troverà nel nascente Tecnopolo all’ex Manifattura Tabacchi.
Link
Area di interesse
  • Regionale - EMILIA-ROMAGNA