• Condividi su Facebook

Master in "Impresa e Tecnologia ceramica": 12 borse di studio per gli studenti più meritevoli

  • 45236
  • ORGANISMI DI RICERCA 27/06/2019
  • INFORMAZIONE

Confindustria Ceramica e Federchimica Ceramicolor, assieme alle Università di Bologna e di Modena – Reggio Emilia, sono i promotori del Master di 2° livello in ‘Impresa e Tecnologia Ceramica’.

Il Master, diretto dal prof. Tiziano Manfredini di Unimore e co-diretto dalla prof.ssa Maria Chiara Bignozzi dell’Università di Bologna, nasce a seguito di una analisi sui fabbisogni formativi, rispetto a figure dirigenziali ed apicali, delle imprese dell’industria ceramica, per le quali a cinque anni è stimata una domanda nell’ordine delle 250 unità.

Obiettivo del corso è formare una figura professionale multidisciplinare esperta in impresa e tecnologia ceramica, con competenze specifiche sulle dinamiche competitive del settore, sulla gestione del prodotto e del processo produttivo, fornendo competenze avanzate di processo, di prodotto ed economico/commerciali sul prodotto ceramico. 

Il corso, di durata annuale, si compone di lezioni in aula e stage aziendali, con insegnamenti relativi alla progettazione del design ceramico, tecnologia di prodotto e processo, logistica, normazione e validazione del prodotto, sostenibilità ambientale, marketing e project management. 

Il master si terrà da fine ottobre 2019 a fine luglio 2020. L’iscrizione comporta un versamento di 5.000 euro, tuttavia le associazioni imprenditoriali hanno reso disponibili 12 borse di studio per gli studenti più meritevoli e sono previste specifiche forme di supporto economico da parte di singole imprese.

 

Scadenze
Link
Beneficiari
  • Studenti, Laureati, Ricercatori
Fabbisogni
  • Iniziative per l'occupazione
  • Attività di formazione, qualificazione e/o mobilità
Area di interesse
  • Regionale - EMILIA-ROMAGNA
Tipo di finanziamento
  • Borse, Assegni