ART-ER - Sportello APRE Emilia-Romagna

immagine Da giugno 2004, ASTER - ora ART-ER - è il il punto di contatto regionale sui programmi di ricerca e innovazione dell'Unione Europea, svolgendo il ruolo di SPORTELLO APRE EMILIA-ROMAGNA per la sua funzione di promotore della partecipazione di imprese, centri di ricerca e università ai programmi di ricerca e innovazione dell'Unione Europea.

APRE - Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea nasce nel 1990 su iniziativa del Ministero dell'Istruzione dell'Università e della Ricerca e di organismi pubblici e privati impegnati nei settori della ricerca e dell'innovazione tecnologica. Attraverso la rete dei suoi Soci e degli Sportelli presenti sul territorio nazionale, APRE costituisce oggi un punto di riferimento per coloro che intendono partecipare ai programmi di ricerca e innovazione tecnologica finanziati con fondi comunitari, grazie al suo ruolo di National Contact Point per le azioni del programma quadro di ricerca e innovazione dell'Unione europea.

ART-ER - Sportello APRE Emilia-Romagna si rivolge ad organismi regionali pubblici o privati - imprese, enti di ricerca, singoli ricercatori - interessati a partecipare ai programmi europei di ricerca e innovazione.

ATTIVITÀ

ART-ER - Sportello APRE Emilia-Romagna svolge le seguenti attività:

INFORMAZIONE

su programmi e bandi in materia di ricerca e innovazione a livello europeo; regole di partecipazione; documentazione e modulistica; strumenti di supporto alla partecipazione; referenti; infoday e partnering event; ricerche partner; pubblicazioni e politiche europee.

ASSISTENZA per:

  • approfondire idee progettuali ed identificare i programmi di finanziamento più adeguati (servizio di prescreening)
  • comprendere regole e procedure di partecipazione
  • individuare e comprendere la documentazione necessaria alla preparazione della proposta
  • ricercare partner
  • organizzare la proposta progettuale
  • migliorare la propria proposta progettuale, solo in alcuni programmi specifici (servizio di review della proposta progettuale)
  • gestire il progetto
  • conoscere i referenti a livello nazionale ed europeo
  • individuare e segnalare esperti in progettazione europea
  • individuare e contattare referenti ufficiali
  • organizzazione di INCONTRI con punti di contatto ufficiali dei singoli programmi di finanziamento e referenti istituzionali regionali, nazionali ed europei

FORMAZIONE

sui contenuti dei programmi e sulle relative norme di finanziamento; sul reperimento e le modalità di consultazione delle informazioni; sulle varie fasi di un progetto, dalla preparazione della proposta alla firma del contratto, dalla gestione degli aspetti di rendicontazione allo sfruttamento dei risultati della ricerca.

Ultime news

Horizon 2020: aperto il 2° bando Marie Sklodowska-Curie EUROPEAN RESEARCHERS' NIGHT 2020

01/10/2020
Il bando è volto a finanziare eventi di divulgazione scientifica che avvicinino il grande pubblico alle attività di R&I durante la Notte europea dei ricercatori 2021

Responsabile

icona
  • Alessandra Borgatti

Staff

icona
  • Marlene Mastrolia
  • Viorika Dishnica
  • Marco Piunti