SME Instrument

FAQ

  • Chi può partecipare?
    Solo una singola PMI o un consorzio di PMI possono richiedere il finanziamento. Altri partner, come fornitori di ricerca o grandi imprese possono essere coinvolti come terze parti.
     
  • Possono partecipare PMI di paesi terzi?
    Sono eleggibili per il finanziamento solo le proposte provenienti da PMI stabilite negli stati membri UE o nei paesi associati a Horizon 2020. In linea principio, le PMI stabilite in paesi terzi potrebbero essere coinvolte come terze parti (per esempio in una relazione di sub-contraenza).
     
  • C'è un limite alla partecipazione di beneficiari relativamente al numero massimo di applicazioni/progetti?
    La regola è: non sono ammesse presentazioni di proposte concorrenti o mentre sono in corso altri progetti in fase 1 e/o fase 2. Si può sottomettere una nuova proposta solo dopo ricezione formale del non finanziamento della prima proposta.
     
  • È possibile la partecipazione di una start-up (senza stato patrimoniale)?
    Le start-up non sono escluse a priori, ma lo strumento per le PMI non è uno strumento per la creazione di impresa ma piuttosto supporta la crescita delle imprese con idee interessanti e innovative.
     
  • Che cosa è il TRL? Perché è importante?
    TRL è l'acronimo di Technology Readiness Level ovvero il livello di maturità tecnologica. E' importante nello SME instrument in quanto lo Strumento si rivolge esplicitamente a progetti di innovazione con un TRL minimo pari a 6, definito come "technology demonstrated in relevant environment". Maggiori informazioni sul TRL nel General Annex G di Horizon 2020.
     
  • Che tipologia di progetti vengono finanziati?
    In linea generale, lo SME Instrument vuole finanziare dei progetti innovativi, fortemente orientati al mercato e con una forte propensione all'internazionalizzazione, seguendo un approccio altamente competitivo in cui verranno finanziate solo le migliore idee e con maggiore potenziale di crescita.
     
  • È previsto un pre-finanziamento per la Fase 1?
    Sì, per la fase 1 ci sarà un pre-finanziamento pari al 40% dei 50.000 Euro, dunque 20.000 Euro. Il fondo di garanzia tratterrà il 5% del finanziamento totale.
     
  • Un consorzio di due PMI può richiedere 100.000 euro per la Fase 1?
    No. L'importo del finanziamento è unico (50.000 euro) a prescindere dal numero di imprese coinvolte nel progetto.
     
  • Si deve fornire un'analisi dettagliata del budget con la sottomissione della proposta?
    Non sono necessarie dichiarazioni di dettaglio sui costi: nel template si trova una tabella di budget standard. La descrizione del lavoro (studio di fattibilità) deve dimostrare che il lavoro previsto corrisponde al totale dei costi eleggibili.
     
  • Come si effettua il questionario SME self-assessment nel Registro dei beneficiari del Participant Portal?
    Una volta completata la prima parte del processo di registrazione del vostro Participant Identification Code (PIC) vi sarà data la possibilità di completare la sezione "programme specific data". Se definirete la vostra azienda come PMI, automaticamente sarete indirizzati verso il questionario di autovalutazione, che determinerà il vostro status di PMI. Una volta completato, potrete terminare la vostra registrazione e vi sarà assegnato il PIC number. Una guida è disponibile qui.
     

Frequently Asked Questions for Applicants

Guidelines for applicants

SME Instrument: 6 lessons learnt from the first evaluation (EASME)