Horizon Europe

Regole di partecipazione

Fatte salve eventuali eccezioni stabilite nei Programmi di lavoro (Work Programme) o nel bando specifico, la partecipazione a Horizon Europe è aperta a qualsiasi soggetto giuridico, indipendentemente dal luogo in cui ha sede, compresi quindi i soggetti giuridici dei Paesi terzi non associati al programma o le organizzazioni internazionali.

Possono invece ricevere il finanziamento solo i soggetti giuridici stabiliti in uno Stato membro o in un paese associato. Salvo eccezioni previste direttamente nei Piani di lavoro, i soggetti giuridici stabiliti in un paese terzo non associato devono quindi sostenere i costi della propria partecipazione.

Nella grande maggioranza dei progetti collaborativi, il consorzio deve essere composto da almeno tre soggetti giuridici indipendenti, ognuno dei quali stabilito in uno Stato membro o in un Paese associato diverso. Inoltre, almeno uno dei soggetti deve essere stabilito in uno Stato membro.