Brevetti+ Disegni+

FAQ Disegni+

  1. Qual è la normativa di riferimento del Programma incentivi design?
    "Avviso pubblico per la concessione di agevolazioni per il design a favore di micro, piccole e medie imprese", pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 179 del 3 agosto 2011.
  2. Chi sono i destinatari delle agevolazioni?
    I destinatari delle agevolazioni sono le micro, piccole e medie imprese, con sede legale e operativa in Italia, che abbiano depositato uno o pià disegni o modelli industriali.
  3. Cosa sono i disegni e modelli industriali?
    La definizione di "disegni e modelli industriali" è fornita dal Codice della proprietà industriale, art. 31 del d. lgs. n. 30 del 10 febbraio 2005:
    • Possono costituire oggetto di registrazione come disegni e modelli l'aspetto dell'intero prodotto o di una sua parte quale risulta, in particolare, dalle caratteristiche delle linee, dei contorni, dei colori, della forma, della struttura superficiale ovvero dei materiali del prodotto stesso ovvero del suo ornamento, a condizione che siano nuovi e abbiano carattere individuale.
    • Per prodotto si intende qualsiasi oggetto industriale o artigianale, compresi tra l'altro i componenti che devono essere assemblati per formare un prodotto complesso, gli imballaggi, le presentazioni, i simboli grafici e caratteri tipografici, esclusi i programmi per elaboratore.
    • Per prodotto complesso si intende un prodotto formato da pià componenti che possono essere sostituiti, consentendo lo smontaggio e un nuovo montaggio del prodotto.
  4. Rientrano nelle agevolazioni anche i "modelli di utilità"?
    No, le agevolazioni riguardano soltanto i disegni e modelli industriali.
  5. Quando sarà possibile presentare le domande di agevolazione?
    Le domande potranno essere presentate a partire dal 91° giorno dalla pubblicazione dell'avviso pubblico sulla Gazzetta Ufficiale, ossia, dal 2 novembre 2011 e fino all'esaurimento delle risorse.
  6. Ci sono graduatorie?
    Non esistono graduatorie di merito e punteggi: le domande sono esaminate in ordine cronologico di arrivo. Riceveranno le agevolazioni quelle che saranno in possesso dei requisiti richiesti.
  7. Cosa si intende per micro, piccole e medie imprese?
    Le dimensioni delle imprese sono definite sulla base del numero degli occupati in organico, del fatturato annuo e/o del totale di bilancio, secondo la raccomandazione 2003/361/CE del 6 maggio 2003, recepita con DM del 18/4/2005.
  8. Quali sono le forme giuridiche consentite?
    Ditte individuali, Società di persone, Società di capitali, Cooperative.
  9. Ci sono limitazioni territoriali?
    No, le agevolazioni si applicano sull'intero territorio nazionale.
  10. Ci sono limitazioni settoriali?
    Sono ammissibili le imprese operanti in tutti i settori, a eccezione di quelli esclusi dagli aiuti de minimis, ai sensi dell'art. 1 del Regolamento CE 1998/2006.
  11. Cos'è il "de minimis"?
    Sono gli aiuti economici di importanza minore, disciplinati dal Regolamento CE 1998/2006.
  12. Ho partecipato a una gara e ricevuto agevolazioni in de minimis, posso accedere alle agevolazioni del Programma incentivi design?
    Sà, purchà sommando le agevolazioni che intende richiedere attraverso il Programma incentivi design a quelle già ricevute in de minimis, il totale non sia superiore a 200.000 € in tre anni.
  13. Cosa significa che "le due misure sono cumulabili"?
    Significa che la stessa impresa puà presentare sia domanda di premi (Misura A), sia domanda di incentivi (Misura B)
  14. Un'impresa puà presentare sia domanda di premio, sia domanda di incentivi?
    Sà, se l'impresa è in possesso dei requisiti richiesti e rientra nei limiti del de minimis.
  15. Cosa si intende per "perfezionamento della domanda"?
    Una domanda di agevolazione si intende perfezionata dal momento in cui il soggetto gestore riceve tutti i documenti richiesti entro i quindici giorni dall'assegnazione di un numero di protocollo.
  16. Al momento della presentazione della domanda online viene richiesto il documento attestante l'avvenuto deposito di un disegno/modello da allegare. Posso scegliere il formato?
    No, il formato dell'allegato dovrà essere necessariamente in pdf, e pesare al massimo 2MB.

Sito completo FAQ