• Condividi su Facebook

Il Consiglio dell'Unione europea adotta una posizione comune sul 7PQ

  • 14345
  • CORDIS - NEWS 26/09/2006
  • POLITICA GENERALE
link al dossier Una posizione comune sul Settimo programma quadro (7PQ) è stata adottata durante la riunione del Consiglio 'Competitività' tenutasi il 25 settembre a Bruxelles. Nell'ambito della procedura di codecisione un accordo dovrebbe ora essere raggiunto, a condizione che la seconda lettura del Parlamento europeo si concluda positivamente. La decisione politica è stata presa il 24 luglio durante il Consiglio 'Competitività' precedente, anch'esso svoltosi a Bruxelles. Nel corso della riunione di luglio tutte le delegazioni, tranne quelle di Austria, Lituania, Malta, Polonia e Slovacchia si sono espresse favorevolmente, approvando il 7PQ con una maggioranza qualificata consistente. L'accordo politico è stato raggiunto grazie all'intervento della Presidenza, che ha permesso di chiarire le norme relative alla ricerca sulle cellule staminali in modo soddisfacente per la maggior parte delle delegazioni. Il 7PQ è stato concepito privilegiando quattro aree specifiche:
  • cooperazione - ricerca collaborativa;
  • idee - creazione del Consiglio europeo della ricerca (CER);
  • persone - risorse umane;
  • capacità.
Il 7PQ dovrebbe consentire una partecipazione più agevole, offrire maggiori opportunità per la ricerca e i ricercatori e avvicinare scienza e società. Il 7PQ, Euratom incluso, dispone di un bilancio di 50,4 Mrd EUR. Fonte: Consiglio dell'Unione europea
Referente
Link
Identificativo dell'invito
Quadro di finanziamento
  • 7FP : VII PROGRAMMA QUADRO DELLA COMUNITA' EUROPEA PER LE ATTIVITA' DI RICERCA, SVILUPPO TECNOLOGICO E DIMOSTRAZIONE
Area di interesse
  • Unione Europea
Stanziamento in euro