• Condividi su Facebook

VII PQ Ideas: presentate 9167 proposte di Starting Grant da tutta Europa

  • 15529
  • APRE 26/04/2007
  • ATTUAZIONE DI PROGRAMMA
immagine Il 'European Research Council' ha rilasciato una comunicazione relativa ai seguenti argomenti:
  • sono state ricevute 9167 proposte di Starting Grant da tutta Europa. Non sono per ora disponibili dati per quanto riguarda la partecipazione dell'Italia. Si prevede di poter finanziare tra 200 e 250 proposte in tutto.
  • è stato pubblicato l'elenco dei membri dei panel di valutazione.
  • è stato pubblicato il modello di accordo di sovvenzione ('contratto') che sarà usato per regolamentare il rapporto tra l'ERC e le istituzioni ospitanti.
I termini di presentazione delle proposte per l'iniziativa «Starting Independent Investigator Grants» (le sovvenzioni di avviamento del CER) sono scaduti il 25 aprile. I gruppi di esperti di valutazione tra pari, i cui membri sono stati resi noti dal comitato scientifico il 26 aprile, devono ora dare inizio al loro compito, di proporzioni gigantesche, consistente nel valutare ogni singola candidatura. Sono stati istituiti 20 gruppi di valutazione, ciascuno dei quali composto da 10 membri. Il presidente del CER Fotis Kafatos ha affermato, in occasione dell'inaugurazione del CER a febbraio, di ritenere che sarebbero pervenute circa 3.000 domande. «Siamo molto soddisfatti di questo forte messaggio di sostegno a favore del CER e della sua strategia», ha poi affermato quando i dati reali sono stati resi pubblici. «L'elevato tasso di risposte è un chiaro segnale delle aspettative e dell'interesse riposti nel CER da parte dei giovani scienziati europei, nonché un metro di valutazione della necessità di sovvenzioni di questo tipo in Europa», ha aggiunto. L'importo totale stanziato per l'invito era pari a 290 Mio EUR, che dovrebbero essere ripartiti in circa 200-250 sovvenzioni. Le aree di ricerca non sono state definite nell'invito e numerose proposte di progetto sono per loro natura interdisciplinari. Una suddivisione generale delle candidature ricevute dimostra che la maggioranza (il 43%) riguarda le scienze fisiche e l'ingegneria. Le scienze della vita e la medicina sono anch'esse ben rappresentate con il 37% delle proposte, mentre le scienze sociali e umanistiche costituiscono circa il 17%. I prossimi mesi si prospettano alquanto impegnativi per il neocostituito CER. Il professor Kafatos ha affermato che il comitato scientifico lavorerà a stretto contatto con «la struttura esecutiva specifica» del CER della Commissione europea e con il Segretario generale al fine di garantire un processo di valutazione corretto e imparziale. Il commissario per la Scienza e la ricerca dell'Unione europea Janez Potocnik ha accolto con favore l'ovvio entusiasmo che aleggia nella comunità scientifica per l'istituzione del CER. «Il livello di interesse nei confronti del CER tra i giovani ricercatori all'inizio della loro carriera è una concreta dimostrazione di fiducia in questo nuovo ente che permetterà di sostenere la ricerca di frontiera in Europa. Spero davvero di vedere livelli di interesse analoghi anche tra i ricercatori esperti quando uscirà il prossimo invito a presentare proposte previsto per quest'anno», ha dichiarato. Le sovvenzioni di avviamento del CER prevedono finanziamenti per i ricercatori che abbiano completato gli studi di dottorato tra due e nove anni fa e che ora desiderano compiere il passo per diventare leader nella ricerca indipendente. Il comitato scientifico del CER ritiene che ai giovani ricercatori che volessero intraprendere la professione siano mancate le possibilità di usufruire di finanziamenti e si augura che le «Starting Grants» colmino in qualche modo questo vuoto. La qualità scientifica sarà l'unico criterio utilizzato dai gruppi di valutazione nel giudicare le proposte. I richiedenti le cui proposte abbiano superato la prima fase di valutazione (prevista entro luglio 2007) verranno invitati a presentare proposte più dettagliate per la seconda fase di valutazione che si svolgerà nell'autunno del 2007. I finanziamenti saranno poi assegnati entro la fine dell'anno.
Referente
  • President of the ERC: Prof. Fotis C. Kafatos Personal Assistant: Isabel Pettera Tel: +44 20759 43002 Email: kafatos.erc@imperial.ac.uk ERC DIS: William Cannell, European Commission Tel: +32 2 296 0952 Email:rtd-erc@ec.europa.eu National Contact Point Dr. Daphne VAN DE SANDE - APRE Tel: +39-06-5911817 Email: vandesande@apre.it
Identificativo dell'invito
Quadro di finanziamento
  • 7FP-IDEAS : IDEE: programma specifico del Settimo programma quadro (2007-2013) di attività comunitarie di ricerca, sviluppo tecnologico e dimostrazione
Area di interesse
  • Unione Europea
Stanziamento in euro