• Condividi su Facebook

Il CER riceve oltre 2000 domande per gli Advanced Grants

  • 18023
  • CORDIS - NEWS 30/06/2008
  • ATTUAZIONE DI PROGRAMMA

Il Consiglio europeo della ricerca (CER) ha ricevuto 2167 domande per i suoi Advanced Grants. Di queste 766 proposte appartengono all'area delle scienze biologiche e della medicina, 997 al campo della fisica e dell'ingegneria e 404 proposte alla ricerca nel campo delle scienze sociali e degli studi umanistici.

L'Advanced Grant del CER è indirizzato in modo specifico a ricercatori affermati in tutti i campi della ricerca. Nel complesso, questi sono di per sé ricercatori indipendenti leader. Ci si aspetta che i candidati possiedano un importante curriculum di ricerche all'avanguardia di almeno 10 anni. Come accade con gli Starting Grants del CER, che sono indirizzati ai ricercatori più giovani, il solo criterio sul quale verranno giudicate le domande è l'eccellenza scientifica.

Fotis Kafatos, presidente del Consiglio scientifico del CER, è rimasto particolarmente soddisfatto dall'alta qualità dei richiedenti per lo schema.

'Il numero di domande per gli Advanced Grants è considerevolmente più basso rispetto al numero di domande del primo invito per gli Starting Grants dell'anno scorso. Questo non ci sorprende, perché sono state adottate misure restrittive da parte del Consiglio scientifico del CER dopo il grandissimo numero di domande ricevute per il primo invito CER (oltre 9000),' ha commentato. 'Ora, dopo la prima fase di valutazione, notiamo che la qualità generale delle proposte presentate è davvero eccellente.'

Un'analisi delle domande mostra che appena il 14% delle proposte è inviato da donne. Il prof. Kafatos ha riconosciuto che questo rappresenta un problema e ha promesso che il CER farà ciò che è in suo potere per affrontare la questione.

'Siamo consapevoli che la proporzione abbastanza bassa di richiedenti donne è un problema generale nella ricerca europea, specialmente nel gruppo obiettivo dei ricercatori affermati,' ha dichiarato. 'Questa è una preoccupazione che il CER continuerà ad affrontare a tutti i livelli.'

I richiedenti per i finanziamenti provenivano da 50 Paesi ed erano collegati a istituzioni ospitanti in 36 Paesi diversi. Le organizzazioni ospitanti riconosciute devono avere la sede in uno Stato membro dell'UE o in un Paese associato al Settimo programma quadro (7°PQ). I Paesi associati sono Albania, Croazia, Islanda, Israele, Liechtenstein, Ex Repubblica Jugoslava di Macedonia, Norvegia, Montenegro, Serbia, Svizzera e Turchia.

L'età media generale dei richiedenti è di 52 anni. Questo riflette il gruppo obiettivo per gli Advanced Grant, vale a dire i ricercatori affermati.

I richiedenti che hanno successo potranno ricevere un finanziamento massimo di 3,5 Mio EUR. Il bilancio destinato a questo invito ammonta a 517 Mio EUR.

Attualmente, tutte le proposte sono state sottoposte alla prima fase di valutazione. La prossima fase prevede un'ulteriore valutazione tra i mesi di giugno e settembre.

Fonte: Consiglio europeo della ricerca

Referente
  • Madeleine Drielsma / Gianpietro van de Goor, ERC-DIS Phone: +32 (0)2 298 76 31 or +32 (0)2 295 74 74 Fax: +32 (0)2 299 3173 rtd-erc-press@ec.europa.eu
Link
Quadro di finanziamento
  • 7FP-IDEAS : IDEE: programma specifico del Settimo programma quadro (2007-2013) di attività comunitarie di ricerca, sviluppo tecnologico e dimostrazione
Area di interesse
  • Unione Europea