• Condividi su Facebook

L'Agenzia esecutiva per la ricerca dell'UE diventa autonoma

  • 20036
  • CORDIS - NEWS 15/06/2009
  • POLITICA GENERALE

logoIl 15 giugno l'Agenzia esecutiva per la ricerca (REA) si è vista assegnare ufficialmente l'autonomia amministrativa e operativa da parte dell'Unione europea.

La REA ha sede a Bruxelles (Belgio) e sarà la più grande delle sei agenzie esecutive dell'UE esistenti, con un totale di 558 addetti entro il 2013. Gestirà una dotazione di bilancio di 6,5 miliardi di euro, che rappresentano circa il 12% del totale dell'attuale programma quadro per la ricerca dell'UE (7°PQ). Benché il 7° PQ durerà fino al 2013, la REA dovrebbe rimanere attiva fino al 2017 per gestire i progetti finanziati sotto il 7° PQ.

'Siamo pronti e fiduciosi che la REA riuscirà a soddisfare le aspettative della Commissione e della comunità della ricerca,' ha detto Graham Stroud, direttore dell'agenzia.

Istituita sotto la supervisione della Commissione europea, l'Agenzia esecutiva per la ricerca avrà il compito di gestire - letteralmente di 'eseguire' - attività specifiche che normalmente sarebbero state svolte dalla Commissione europea. Visto che la REA si concentra sul suo ruolo di gestione e non ha vincoli politici, può essere più effettiva e più efficiente nell'affrontare i bisogni delle comunità di ricerca per le quattro parti 7° PQ seguenti:

  • il programma PERSONE, tra cui anche le borse di studio Marie Curie, che aiutano i ricercatori europei a sfruttare il loro potenziale (in primo luogo stimolando lo sviluppo della loro carriera, soprattutto in termini di formazione e mobilità);
  • la parte del programma CAPACITÀ dedicata alle PMI (piccole e medie imprese) europee aiutandole a competere attraverso il rafforzamento della capacità di innovazione basata sulla ricerca affidata all'esterno;
  • parti del programma COOPERAZIONE per la ricerca in collaborazione nell'ambito dei temi Spazio e Sicurezza. Queste parti di programmi hanno l'obiettivo di massimizzare i benefici della ricerca basata nello spazio e aumentare la sicurezza civile in Europa.

Inoltre, un ruolo importante della REA è quello di gestire i servizi di valutazione delle proposte in quasi tutto il 7° PQ, fornire servizi per la convalida legale e finanziaria dei partecipanti e gestire il servizio quesiti delle parti interessate del 7° PQ.

Link
Quadro di finanziamento
  • 7FP : VII PROGRAMMA QUADRO DELLA COMUNITA' EUROPEA PER LE ATTIVITA' DI RICERCA, SVILUPPO TECNOLOGICO E DIMOSTRAZIONE
Area di interesse
  • Unione Europea