• Condividi su Facebook

La Commissione europea e gruppi di lavoro sul futuro Programma Quadro per la ricerca

  • 22029
  • APRE 12/05/2010
  • ATTUAZIONE DI PROGRAMMA

Una riunione plenaria dei Commissari Europei, svoltasi lo scorso 14 aprile, ha discusso la creazione di un nuovo gruppo di lavoro di almeno otto Commissari fortemente coinvolti nella politica di innovazione, che sarà presto formalmente costituito. Il gruppo sarà presieduto da Máire Geoghegan-Quinn, commissaria dell'UE per la ricerca, l'innovazione e la scienza.

Il gruppo includerà i seguenti Commissari:

  • Antonio Tajani (Industry and Entrepreneurship),
  • Johannes Hahn (Regional Policy),
  • László Andor (Employment),
  • Neelie Kroes (Digital Agenda),
  • Androulla Vassiliou (Education),
  • Michel Barnier (Internal Market), and
  • Günther Oettinger (Energy).

Geoghegan-Quinn, che aveva parlato la prima volta di tale comitato nel corso della sua audizione al Parlamento a gennaio, vuole che il gruppo alimenti il dibattito su come misurare l'efficacia della spesa europea in R & S, argomento determinante per il futuro del Programma Quadro. Una squadra di funzionari della Commissione sta attualmente lavorando con economisti e uomini d'affari per la progettazione di un nuovo indicatore per l'innovazione", che sarà una caratteristica del piano di Ricerca & Innovazione annunciato per il prossimo autunno.

Nel frattempo la Commissione ha avviato la valutazione intermedia del 7° Programma Quadro. Un gruppo di esperti indipendenti, presieduto da Rolf Annerberg, direttore generale del Consiglio Svedese di ricerca per l'ambiente, presenterà la relazione il prossimo settembre. Il mandato del gruppo comprende un ampio spettro di questioni inerenti alla concezione, all'attuazione e all'impatto delle attività previste dal Programma Quadro.

Quadro di finanziamento
  • 7FP : VII PROGRAMMA QUADRO DELLA COMUNITA' EUROPEA PER LE ATTIVITA' DI RICERCA, SVILUPPO TECNOLOGICO E DIMOSTRAZIONE
Area di interesse
  • Unione Europea