• Condividi su Facebook

Ricerca per le PMI nell'ambito del 7° Programma Quadro di RST: novità 2011

  • 22170
  • APRE 11/06/2010
  • ATTUAZIONE DI PROGRAMMA

La Commissione Europea ha fornito alcune anticipazioni rispetto al Work Programme 2011 "Research for the benefit of SMEs" nel Programma "Capacaties".

La novità di quest'anno è rappresentata dall'introduzione di un new test action, finalizzata al finanziamento di attività di dimostrazione. Scopo principale è garantire che, a beneficiare direttamente di tali attività di supporto, siano le Pmi coinvolte nel progetto, purchè capaci di sfruttarne pienamente i risultati.

Infatti, da un lato è fortemente incoraggiata la componente della dimostrazione nei progetti "Research for SMEs" e "Research for SME Associations"; dall'altro, sarà sperimentato questo nuovo schema dedicato alle attività di dimostrazione e adattato alle esperienze di Pmi.

Il concetto di base sta nella necessità di provare la validità di una nuova soluzione che offre un potenziale vantaggio economico, ma non può ancora essere direttamente commercializzata perché bisognosa di ulteriori sviluppi tecnologici. Le attività, senza restrizioni tematiche, possono spaziare dal testing dei prototipi agli studi scale-up, dalla verifica delle performance fino alla redazione di studi di mercato dettagliati e business plan.

Due tipi di misure - "Research for SMEs" and "Research for SME Associations" - costituiscono il "core activities" del programma, volto ad accrescere la competitività delle Pmi e la loro collaborazione con la comunità della ricerca.

Quadro di finanziamento
  • 7FP-SME : RICERCA A FAVORE DELLE PMI nell'ambito del programma specifico “Capacità” recante attuazione del Settimo programma quadro (2007-2013) di attività comunitarie di ricerca, sviluppo tecnologico e dimostrazione
Area di interesse
  • Unione Europea