• Condividi su Facebook

Azione Marie Curie IRSES: eccellenza italiana

  • 25388
  • APRE 05/12/2011
  • ATTUAZIONE DI PROGRAMMA

Il bando Marie Curie IRSES ha come obiettivo principale quello di supportare gli scambi tra partner europei ed i rispettivi partner di paesi terzi. L'azione, aperta anche al settore privato, va a sostenere quelle attività già in atto, dando un surplus economico alla stessa, consentendo cosi di poter "produrre", da un punto di vista scientifico, di più.

Il pregio maggiore di questa azione è quella di essere considerata un ottimo strumento per rafforzare e stabilizzare a lungo termine delle collaborazioni internazionali già esistenti piuttosto che dei partenariati ex-novo tra organizzazioni.

La partecipazione italiana a questo bando (vedi grafico che segue) risulta essere particolarmente forte, tanto da contendersi con la Gran Bretagna il primato.

Attualmente il bando è aperto con scadenza prevista per il 18 gennaio 2012.

Dal grafico che segue è possibile individuare i paesi terzi con il più alto numero di proposte sottomesse. Questi dati dimostrano come la collaborazione con paesi come Stati Uniti, Canada, Brasile e Russia abbiano la predominanza rispetto a paesi con meno appeal.

Quadro di finanziamento
  • 7FP-PEOPLE : PERSONE: programma specifico del Settimo programma quadro (2007-2013) di attività comunitarie di ricerca, sviluppo tecnologico e dimostrazione
Area di interesse
  • Unione Europea