• Condividi su Facebook

La partecipazione delle PMI al 7° Programma Quadro

  • 25738
  • APRE 17/01/2012
  • PUBBLICAZIONE

La DG Ricerca & Innovazione ha pubblicato come di consueto un rapporto semestrale sulla partecipazione delle Piccole e Medie Imprese al Programma Quadro.
Dai dati analizzati al 1° dicembre 2011, si evince che il fatidico obiettivo del 15% di budget totale di Cooperation da destinare alle PMI sta per essere finalmente raggiunto e, addirittura, si prevede di avvicinarsi alla soglia del 16% entro la fine del 7° PQ.

Come mostra il grafico però, tale partecipazione resta piuttosto eterogenea a seconda del Tema considerato.

grafico1

Il 14,9 % di budget (era il 14,4% al 1° aprile 2011) corrisponde a 2.204 M€ su un totale di 14.814 M€ sinora impegnati nei 10 Temi di Cooperation (46% del budget 2007-2013).

Su un totale di 4.200 contratti firmati nel periodo 2007-2011, la percentuale di PMI partecipanti è del 17%, pari a 8.130 su 47.400.
Tale incremento è giustificato dalle migliori performance registrate dalle PMI nei Bandi del 2011 dove, a fronte di 484 contratti conclusi con un budget di 1.770 M€, le PMI partecipanti sono state il 20,1% e hanno ricevuto il 17,2% del contributo comunitario.

Più in generale, considerando i 5 Programmi specifici (Cooperation, Ideas, People, Capacities e Euratom), degli oltre 74.000 partecipanti finanziati 12.600 sono piccole o medie aziende (17%).
In particolare 8.200 PMI "singole" sono state finanziate, alcune delle quali hanno partecipato a più progetti.
Dall'analisi è poi emerso che le PMI spendono mediamente più budget nelle attività di Dimostrazione rispetto alle altre tipologie di soggetti (9,4% vs 5,1% per una media del 6,1%).
Il grafico seguente fornisce una panoramica dei settori di provenienza delle PMI finanziate.

grafico2

Per quanto riguarda l'Italia, soltanto il 14,1% del budget nazionale di Cooperation è destinato alle PMI italiane, contro una media del 14,4% dell' "Europa a 15" (comunque inferiore alla media generale del 14,9%) dove eccellono Austria (22,2%) e Portogallo (20,4%).


grafico3

Infine l'ultimo grafico mostra la distribuzione regionale della partecipazione delle PMI europee rispetto all'obiettivo del 15% del Programma Cooperation. In Italia le migliori performance sono state ottenute dalle Piccole e Medie Imprese pugliesi.


grafico4

Quadro di finanziamento
  • 7FP-SME : RICERCA A FAVORE DELLE PMI nell'ambito del programma specifico “Capacità” recante attuazione del Settimo programma quadro (2007-2013) di attività comunitarie di ricerca, sviluppo tecnologico e dimostrazione
  • 7FP : VII PROGRAMMA QUADRO DELLA COMUNITA' EUROPEA PER LE ATTIVITA' DI RICERCA, SVILUPPO TECNOLOGICO E DIMOSTRAZIONE
Area di interesse
  • Unione Europea