• Condividi su Facebook

EU Financial Report 2012: I fondi della politica di coesione come strumento aggiuntivo di investimento nell'UE

  • 30646
  • VARIE - UE 28/11/2013
  • PUBBLICAZIONE

Il Financial Report 2012 pubblicato dalla Commissione europea, mostra che il 94% sul totale di 135,6 miliardi di euro del budget 2012 dell'UE è stato dedicato a beneficiari di tutta Europa come ricercatori, studenti, PMI, città, regioni ed ONG.  Nel 2012, il budget EU ha investito i finanziamenti in specifiche aree al fine di stimolare la crescita economica, creare posti di lavoro, investire in ricerca e innovazione. Per esempio, gli investimenti provenienti dal Fondo Europeo di Sviluppo Regionale hanno portato risultati eccellenti (elencati di seguito) in linea con gli obiettivi fissati dalla Strategia Europa 2020 per una crescita intelligente, sostenibile e inclusiva.

Crerscita intelligente:

  • circa 400 mila posti di lavoro creati, di cui circa 15 mila nel settore della ricerca ed oltre 170 mila nelle PMI
  • oltre 142 mila PMI supportate
  • oltre 53 mila start-up supportate
  • circa 1.9 milioni di persone con un accesso broadband
  • oltre 53 mila progetti di RTD supportati e circa 16 mila progetti di cooperazione tra imprese ed istituti di ricerca

Crescita sostenibile:

  • oltre 23 mila progetti sulle energie rinnovabili
  • riduzione dei gas ad effetto serra
  • circa 3000 megawatt di capacità elettrica addizionale creata dalle rinnovabili dal 2007
  • circa 3.4 milioni di persone hanno beneficiato di un sistema urbano migliore

Crescita inclusiva:

  • oltre 19 mila progetti sulle infrastrutture educative di cui hanno beneficiato circa 3.4 milioni di studenti.

Questo Report mostra come sono stati investiti i fondi europei e quali benefici hanno apportato. Inoltre aiuta a comprendere le complesse procedure finanziarie seguite e come sono state gestite per far fronte alle diverse esigenze del mercato europeo.

Link
Quadro di finanziamento
Area di interesse
  • Unione Europea