• Condividi su Facebook

12° edizione della Settimana Europea delle Regioni e delle Città - OPEN DAYS 2014 - Bruxelles, dal 6 al 9 ottobre 2014

  • 31990
  • VARIE - UE 10/07/2014
  • EVENTO

Il ciclo politico della politica di coesione induce al dibattito sull’implementazione dei più di 320 programmi di cooperazione nazionale, regionale e territoriale che si avvieranno nei prossimi mesi. Tale discussione caratterizzerà la 12° Settimana europea delle regioni e delle città.
Inoltre, l'evento si terrà a pochi mesi dopo la chiusura della consultazione pubblica sulla 'Sesta relazione sulla coesione economica, sociale e territoriale' della Commissione europea e del relativo 'Sesto Forum sulla coesione' (maggio 2014).

Gli OPEN DAYS 2014 si svolgeranno sotto lo slogan 'Crescere insieme - Un investimento intelligente per le persone', con laboratori che affrontano uno dei seguenti temi:

  • Collegare le strategie regionali (tema A): specializzazione intelligente, Agenda digitale, supporto alle PMI, basse emissioni di carbonio (sostenuta dal FESR), formazione e inclusione sociale (sostenute dall’FSE), promuovere l'innovazione, la creatività e la modernizzazione di tutto il settore industriale europeo, l'inclusione sociale (supportato dal FSE); dimensione urbana.
  • Rafforzare le Capacità (tema B): scambio di buone pratiche e di strumenti di gestione dei programmi (ingegneria finanziaria, le procedure di aggiudicazione degli appalti pubblici, le prestazioni e la valutazione di impatto, con una maggiore enfasi sulle norme di trasparenza, accordi di partenariato).
  • La cooperazione territoriale (tema C): la nuova generazione di programmi pan-europei (INTERREG, URBACT, ESPON, INTERACT); cooperazione internazionale.

Gli OPEN DAYS favoriranno la discussione su quelle priorità tematiche che sono obbligatorie per ogni regione tra il 2014-2020. Ci sarà anche la possibilità di guardare a nuovi strumenti, quali gli investimenti integrati territoriali e lo sviluppo della comunità guidato a livello locale, gli strumenti finanziari, i nuovi programmi di cooperazione territoriale europea e la strategia Macroregionale Adriatico-Ionica da adottare durante la presidenza italiana del Consiglio dell'UE.

Data evento
  • : Data di inizio dell'evento
Link
Quadro di finanziamento
Area di interesse
  • Unione Europea