• Condividi su Facebook

Urban Innovative Actions: partecipazione alla call 2015

  • 35494
  • VARIE - UE 31/05/2016
  • ATTUAZIONE DI PROGRAMMA

Il primo bando dell'iniziativa Urban Innovative Actions (UIA), volta a individuare ed a testare nuove soluzioni che affrontino i problemi relativi allo sviluppo urbano sostenibile, rilevanti a livello europeo. Si tratta di un'iniziativa diretta della Commissione europea volta al rafforzamento della dimensione urbana all'interno delle politiche di coesione 2014-2020e finanziata nell'ambito del Fondo Europeo d Sviluppo Regionale (FESR).

Nella call di dicembre, l’Italia si è distinta per il maggior numero di proposte presentate nell’ambito della UIA. 

Sono state presentate complessivamente 378 proposte progettuali da 24 dei 28 Stati membri; tra queste spiccano i progetti presentati da italiani (104), spagnoli (72), greci (27) e tedeschi (23). Il 17% dei proponenti è costituito da città oltre i 250mila abitanti, tra cui 14 capitali europee.

In merito agli argomenti (topic) dalle proposte presentate, il 33% riguarda il tema jobs&skills (33%), seguito dalla transizione energetica (30%), integrazione dei migranti e rifugiati (24%) e povertà urbana (13%). Il processo di selezione della call si concluderà entro ottobre 2016 e passerà attraverso lo screening di un panel di esperti tematici esterni.

Inoltre, il Segretariato prevede l'annuncio degli argomenti del secondo invito prima della pausa estiva e la pubblicazione del bando per fine anno.

Link
Quadro di finanziamento
Area di interesse
  • Unione Europea