• Condividi su Facebook

Dalla Banca Europea degli Investimenti 250 milioni di euro a Fiat Chrysler Automobiles per sviluppare progetti di ricerca e sviluppo

  • 36963
  • VARIE - UE 07/12/2016
  • INFORMAZIONE

La Banca europea per gli investimenti (BEI) e la casa automobilistica italo-americana Fiat Chrysler Automobiles (FCA) hanno raggiunto un accordo per un nuovo finanziamento di 250 milioni di euro destinato ai progetti di ricerca e sviluppo. Il prestito di tre anni ha l'obiettivo di sostenere le attività dei centri R&S italiani del gruppo automobilistico e consolida la collaborazione tra la banca dell’Unione europea e FCA.

In particolare, il piano di investimenti di FCA in R&S nel triennio 2017-2019 punta ad alcuni obbiettivi, come la maggior efficienza e la diminuzione delle emissioni di CO2 nei motori a benzina e a combustibili alternativi, nonchè lo studio di future piattaforme ibride.

Una parte del finanziamento sarà destinata agli impianti localizzati in Puglia della controllata Magneti Marelli, azienda che progetta e produce componenti e sistemi ad alto contenuto tecnologico per il settore automotive.

L’operazione è sostenuta dalla BEI attraverso lo strumento InnovFin – EU Finance for Innovators, iniziativa a sostegno di grandi progetti, nell'ambito degli strumenti finanziari del programma Horizon 2020.

Link
Quadro di finanziamento
  • H2020-Access to Risk Finance : ACCESSO AL CAPITALE DI RISCHIO nell'ambito del pilastro Leadership Industriale di Horizon 2020
  • HORIZON 2020 : HORIZON 2020 Programma Quadro di Ricerca e Innovazione (2014-2020)
Area di interesse
  • Unione Europea