• Condividi su Facebook

Working Paper del Fondo europeo per gli investimenti: "The “European Small Business Finance Outlook”"

  • 38998
  • VARIE - UE 05/07/2017
  • PUBBLICAZIONE

Le prospettive economiche per l'Europa sono positive, ma nonostante questo sviluppo incoraggiante un numero considerevole di piccole e medie imprese in tutto il continente sta ancora sperimentando delle barriere di accesso ai finanziamenti. Le PMI non hanno accesso diretto al mercato dei capitali, perciò le banche possono essere considerate la più importante fonte di finanziamento esterno delle PMI. Di conseguenza, i limiti di finanziamento delle banche hanno un impatto sulla capacità di prestito alle PMI.

Questo è uno dei risultati della recente pubblicazione del Fondo europeo per gli investimenti “European Small Business Finance Outlook”, che analizza:

  • il contesto generale di mercato, mettendo in evidenza che le PMI continuano a percepire una mancanza di sostegno pubblico all'accesso ai finanziamenti esterni,
  • i principali aspetti dell'equity finance e guarantees/SME Securitisation
  • infine, concentrandosi sui principali aspetti della microfinanza in Europa, sottolineando il suo contributo importante per superare gli effetti della crisi globale, in particolare per sostenere la crescita inclusiva.
Link
Area di interesse
  • Unione Europea