• Condividi su Facebook

Al via la misura Resto al Sud

  • 40476
  • Governo Italiano 18/01/2018
  • BANDO

resto-al-sudResto al Sud è l’incentivo promosso dal Ministro per la Coesione territoriale ed il Mezzogiorno e gestito da Invitatia che sostiene la nascita di nuove attività imprenditoriali avviate da giovani (18-35) nelle regioni del Mezzogiorno (Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia).

Attraverso l'incentivo è possibile avviare attività di produzione di beni e servizi. Sono escluse dal finanziamento le attività libero professionali e il commercio. Ogni soggetto richiedente può ricevere un finanziamento massimo di 50 mila euro. Nel caso in cui la richiesta arrivi da più soggetti, già costituiti o costituendi, il finanziamento massimo è pari a 200 mila euro.
 

Le agevolazioni coprono il 100% delle spese e prevedono:

  • contributo a fondo perduto, pari al 35% del programma di spesa
  • finanziamento bancario, pari al 65% del programma di spesa, concesso da un istituto di credito che aderisce alla convenzione tra Invitalia e ABI, garantito dal Fondo di garanzia per le PMI


Le domande possono essere inviate dalle ore 12.00 del 15 gennaio 2018, esclusivamente online, attraverso la piattaforma web di Invitalia.

Scadenze
  • Bando a sportello
Link
Beneficiari
  • Aspirante imprenditore
Fabbisogni
  • Creazione di impresa
Area di interesse
  • Regionale - ABRUZZO
  • Regionale - MOLISE
  • Regionale - CAMPANIA
  • Regionale - PUGLIA
  • Regionale - CALABRIA
  • Regionale - SICILIA
  • Regionale - SARDEGNA
Tipo di finanziamento
  • Contributo nella spesa / Cofinanziamento
Stanziamento in euro
  • 1.250.000