• Condividi su Facebook

Il Piano Juncker investe nella ricerca medica per il trattamento dei disturbi neurologici

  • 42976
  • VARIE - UE 31/10/2018
  • COMUNICATO STAMPA

La Banca europea per gli investimenti (BEI) ha appena concesso un finanziamento di 40 milioni di euro all'azienda biofarmaceutica italiana Newron per consentirle di ampliare le attività di ricerca e sviluppo sul trattamento dei disturbi neurologici, con particolare accento sulle malattie rare.

Il finanziamento gode del sostegno del Fondo europeo per gli investimenti strategici (FEIS), pilastro fondamentale del piano di investimenti per l'Europa, il piano Juncker.

Nell'ottobre 2018, il piano Juncker ha già mobilitato investimenti supplementari per 344,4 miliardi di euro in tutta Europa, consentendo a 793.000 piccole e medie imprese di beneficiare di un migliore accesso ai finanziamenti.

Link
Area di interesse
  • Unione Europea