• Condividi su Facebook

Bilancio dell'UE 2021-2027: la Commissione invita i leader a definire una tabella di marcia per concludere un accordo in autunno

  • 45138
  • RAPID - COMMISSIONE EUROPEA 13/06/2019
  • COMUNICATO STAMPA

In una comunicazione pubblicata il 13 giugno, la Commissione esamina quanto è stato realizzato finora e individua le principali questioni aperte da affrontare; chiede inoltre al Consiglio europeo di definire una tabella di marcia per raggiungere un accordo sul bilancio a lungo termine dell'UE in autunno e di invitare il Consiglio a portare avanti il lavoro in via prioritaria.

A maggio e giugno del 2018 la Commissione ha presentato una proposta per un bilancio a lungo termine nuovo e moderno, rigorosamente orientato alle priorità dell'Unione, comprese le proposte legislative per i 37 programmi settoriali. Durante i negoziati, molti degli elementi che la Commissione europea aveva inizialmente proposto hanno già ricevuto un ampio sostegno da parte del Parlamento europeo e del Consiglio. Alcuni esempi:

  • una forte attenzione al valore aggiunto europeo;
  • una struttura semplificata e più trasparente del futuro bilancio;
  • la riduzione del numero di programmi e la creazione di nuovi programmi integrati in settori quali gli investimenti nelle persone, il mercato unico, gli investimenti strategici, i diritti e i valori;
  • una maggiore attenzione alle sinergie tra gli strumenti;
  • la semplificazione delle norme di finanziamento;
  • una maggiore flessibilità per garantire una reazione tempestiva in un mondo in rapida evoluzione.

Si registrano progressi anche per quanto riguarda le discussioni sulle seguenti proposte:

  • lo strumento di bilancio per la convergenza e la competitività per la zona euro;
  • il nuovo meccanismo per garantire che le carenze generalizzate riguardanti lo Stato di diritto non mettano a rischio il bilancio dell'UE;
  • le proposte della Commissione di modernizzare il lato delle entrate del bilancio dell'UE.

Allo stesso tempo, alcune questioni politiche fondamentali, in particolare gli aspetti finanziari, sono ancora oggetto di discussione.

Link
Area di interesse
  • Unione Europea