• Condividi su Facebook

Al via Euro-Bioimaging, infrastruttura europea di ricerca per le tecnologie immaging per le ricerche biomediche e biologiche

  • 46124
  • GAZZETTA UFFICIALE UNIONE EUROPEA - SERIE L 29/11/2019
  • INFORMAZIONE

Ufficialmente costituito il Consorzio per un’infrastruttura europea di ricerca Euro-BioImaging (Euro-BioImaging ERIC), l’infrastruttura europea di ricerca per le tecnologie immaging nelle scienze biologiche e biomediche. 

La funzione principale di Euro-BioImaging ERIC consiste nel costituire e gestire un’infrastruttura di ricerca distribuita in tutta Europa che offra ai ricercatori un accesso aperto alle tecnologie innovative di immaginografia in campo medico e biologico, tecnologie che rivestono un ruolo di fondamentale importanza nell’orientare la ricerca di base e applicata.

Euro-BioImaging offre servizi di imaging all’avangardia attraverso le sue facilities riconosciute a livello internazionale, chiamate Nodi, distribuiti sui 15 Paesi fondatori dell’ERIC: Austria, Bulgaria, Repubblica Ceca, Danimarca, EMBL, Finlandia, Francia, Ungheria, Israele, Italia, Norvegia, Olanda, Portogallo, Svezia e Regno Unito. 

Euro-BioImaging ERIC assicura in particolare le seguenti attività:

  • accesso fisico aperto alle infrastrutture di immaginografia;
  • conoscenze specializzate e servizi avanzati per gli utenti delle tecnologie;
  • formazione per gli utenti delle tecnologie, il personale delle infrastrutture e gli esperti di tecnologie;
  • analisi dei dati e supporto all’archiviazione dei dati delle immagini generate dagli utenti;
  • accesso virtuale aperto ai software di analisi delle immagini e ai repertori di dati di immagini di interesse pubblico;
  • norme di elevata qualità per l’acquisizione di immagini, la formazione e la gestione dei dati;
  • attività di coordinamento e integrazione delle comunità scientifiche di immaginografia a livello europeo;
  • qualsiasi altra attività necessaria all’adempimento della sua funzione principale

Oltre all’accesso a numerosi strumenti di imaging e alle relative competenze, Euro-BioImaging offre ai ricercatori nel settore scienze della vita e l’opportunità di usufruire di corsi di training e di servizi di gestione dati non disponibili presso le loro istituzioni di appartenenza.

La Finlandia ospiterà lo Statutory Seat dell’ERIC e gestirà il portale di accesso ai servizi e il coordinamento generale di Euro-BioImaging, mentre EMBL coordinerà l’accesso all’imaging biologio e l’Italia coordinerà l’accesso all’imaging biomedico. EMBL coordinerà anche i servizi dati di Euro-BioImaging attraverso il BioImage Archive, piattaforma per l’archiviazione e la condivisione di dati di imagine.

Link
Area di interesse
  • Unione Europea