• Condividi su Facebook

Studio sui principi dell'economia circolare per la progettazione degli edifici

  • 46269
  • GAZZETTA UFFICIALE UNIONE EUROPEA - SERIE S 27/11/2019
  • BANDO DI GARA

L'EASME ha indetto un bando di gara per lo svolgimento di uno studio mirato all'identificazione delle opzioni di politica a supporto dell'adozione dei "Principi di economia circolare per la progettazione degli edifici" nelle politiche europee, nazionali e locali, con l'obiettivo di aumentare la durata degli edifici, facilitare l'uso di materiali secondari e migliorare l'efficienza delle risorse nel ciclo di vita dell'edificio.

Il contraente dovrà eseguire quanto segue:

  • incarico 1: fare il punto della situazione attuale negli Stati membri dell'UE e al di fuori dell'UE;
  • incarico 2: analisi e discussione sui diversi approcci esistenti per i principi di economia circolare applicati alla progettazione di edifici nell'UE e nei paesi membri dell'OCSE selezionati;
  • incarico 3: individuazione e selezione delle opzioni di politica al fine di attuare i principi dell'economia circolare per la progettazione degli edifici;
  • incarico 4: convalida dei risultati e sensibilizzazione

La durata del contratti è pari a 9 mesi.

Scadenze
Link
Beneficiari
  • Altri soggetti
  • Organismi di ricerca
  • Grandi imprese
  • Persone fisiche
  • PMI
Fabbisogni
  • Studi ed attività di supporto
Area di interesse
  • Unione Europea
Tipo di finanziamento
  • Contributo nella spesa / Cofinanziamento
Stanziamento in euro
  • 250000