• Condividi su Facebook

Aperto il nuovo bando per progetti di ricerca transnazionali dedicati ai disturbi sensoriali

  • 46427
  • VARIE - UE 08/01/2020
  • BANDO

Al fine di promuovere la ricerca biomedica e sanitaria nel campo delle neuroscienze legate ai disturbi sensoriali, il Network of European Funding for Neuroscience Research (NEURON) ha lanciato un nuovo bando per progetti di ricerca transnazionali: 2020 "Sensory Disorders"

L'obiettivo del bando è finanziare progetti di ricerca multinazionali e collaborativi che affrontino importanti questioni relative ai disturbi sensoriali e al loro impatto sul sistema nervoso.

Possono partecipare gruppi di ricerca operanti all'interno di università, istituti di ricerca, ospedali, fondazioni e imprese, specialmente se piccole e medie. I partenariati dovranno essere composti da minimo tre team di ricerca eleggibili provenienti da tre diversi paesi, per un massimo di cinque organizzazioni partecipanti.

L'Italia partecipa e finanzia il bando tramite il Ministero della Salute. Il bando seguirà una valutazione a due fasi, con la scadenza per inviare le proposte preliminari fissata per il 10 marzo 2020. La scadenza per la presentazione dei progetti completi è prevista il 22 giugno 2020.

E' inoltre disponibile un nuovo strumento di ricerca partner che facilita l'incontro tra le organizzazioni proponenti e potenziali partner di diversi ambiti come università e ricerca, organizzazioni di pazienti, industria, imprese.

Scadenze
  • : Scadenza candidature pre-proposals - Fase 1
  • : Scadenza candidature complete - Fase 2
Referente
Link
Beneficiari
  • Altri soggetti
  • Organismi di ricerca
  • PMI
  • Studenti, Laureati, Ricercatori
Fabbisogni
  • Ricerca e innovazione
Area di interesse
  • Unione Europea
Tipo di finanziamento
  • Contributo nella spesa / Cofinanziamento
Stanziamento in euro
  • 1.500.000